Informazioni sulla videosorveglianza

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI ex ART. 13 DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679 VIDEOSORVEGLIANZA


Ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (di seguito "GDPR”) e della normativa nazionale vigente in materia di protezione dei dati personali, GS S.p.A., (di seguito la “Società” o il “Titolare”) con sede in Milano, via Caldera n. 21, in qualità di Titolare del trattamento, fornisce le informazioni sul trattamento dei dati personali raccolti tramite i sistemi di videosorveglianza presenti presso i Punti Vendita e la Sede legale della Società.

In particolare presso i punti vendita e la sede legale sono in funzione sistemi di videosorveglianza, opportunamente segnalati prima del relativo raggio d’azione mediante l’informativa breve. Il sistema di videosorveglianza permette la raccolta continua delle immagini. Le telecamere possono essere installate sia all’esterno (ove previsto) del punto vendita o della sede e, al loro interno, riprendono le diverse aree di tali luoghi.


1. TITOLARI DEL TRATTAMENTO DEI DATI

Il Titolare del trattamento è GS S.p.A., con sede legale in Via Caldera n. 21, 20141 Milano (MI), contattabile all’indirizzo e-mail [email protected], ovvero tramite posta ordinaria al predetto indirizzo della sede legale.


2. RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI

Il Responsabile della Protezione dei Dati, ex art. 37 del GDPR, è contattabile all’indirizzo e-mail [email protected].


3. FINALITA’ E BASI GIURIDICHE DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati personali (i “Dati”), ha le seguenti finalità e basi giuridiche:

a) Garantire il controllo e la sicurezza delle persone che accedono all’interno della struttura e dei locali nonché la tutela del patrimonio aziendale. I Dati saranno trattati per il controllo degli accessi fisici al fine di prevenire e gestire furti, rapine, danneggiamenti, aggressioni, atti di vandalismo. Il trattamento è effettuato sulla base del legittimo interesse del Titolare ai sensi dell’art. 6.1 lett. f) GDPR per la tutela del patrimonio aziendale e per il controllo e la sicurezza delle persone.

b) Prevenire e reprimere attività fraudolente presso i punti vendita o la sede. Il Titolare, nel caso di attività fraudolente compiute presso i propri negozi o presso la sede, rilevate tramite il personale addetto alla sicurezza posto all’interno dei citati locali, tratterà i Dati per avvertire le autorità competenti. Nei punti vendita con parcheggi non custoditi anche per mezzo della verifica delle targhe, il trattamento è effettuato al fine di contrastare attività fraudolente e si sostanzia nell’allertare il personale a porre maggiore attenzione nel presidio dei luoghi in presenza di auto sospette presso i parcheggi del Titolare anche su segnalazione delle autorità o di altri visitatori/clienti. Tale trattamento è effettuato sulla base del legittimo interesse del Titolare, ai sensi dell’art. 6.1 lett. f) GDPR.

c) Difendere un diritto in sede giudiziaria. I Dati potranno essere altresì trattati per far valere e/o difendere i diritti della Società in contenziosi civili, penali e/o amministrativi. In tal caso la base giuridica che legittima il trattamento è la necessità di accertare (legittimo interesse), esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria.


4. CONFERIMENTO DEI DATI

Per le finalità di cui al paragrafo 3, il conferimento dei Dati è necessario per l’accesso ai locali e alla struttura del Titolare. Il rifiuto di conferire i Dati comporta l’impossibilità di consentire all’interessato l’accesso alle sedi del Titolare in quanto l’accesso alle zone videosorvegliate comporterebbe inevitabilmente la raccolta, la registrazione, la conservazione e, in generale, l’utilizzo delle immagini degli interessati.

 

5. CATEGORIE DI DESTINATARI

Il Titolare potrà comunicare i Dati dell’Interessato in forma chiara, anonima o aggregata, a seconda dei casi, alle seguenti categorie di destinatari:

a) responsabili del trattamento, ex art. 28 del GDPR, di volta in volta identificati;

b) società e professionisti di cui il Titolare si avvale per garantire la sicurezza dei locali e dei clienti (ad esempio, società di vigilanza, ecc.);

c) società di gestione tecnica delle reti e dei sistemi informatici;

d) giudici e tribunali, in ragione di qualsiasi richiesta o nell’ambito di un processo;

e) autorità pubbliche autorizzate dalla legge, in caso di verifiche, accertamenti e/o ispezioni.

 

6. CONSERVAZIONE DEI DATI

I Dati saranno conservati fino ad un massimo di 48 ore dalla raccolte delle immagini, trascorso tale periodo le stesse saranno sovrascritte. Tuttavia, in caso di accertamento di reati o illeciti le immagini potranno essere conservate per un periodo maggiore per contestare i reati medesimi e definire l'eventuale contenzioso e a seconda del termine di prescrizione previsto dalla legge.

 

7. TRASFERIMENTO DEI DATI

I Dati non saranno in paesi non appartenenti all’Unione Europea.


8. DIRITTI DEL SOGGETTO CUI I DATI SI RIFERISCONO

In qualsiasi momento, ai sensi degli artt. da 15 a 22 e 34 del GDPR, Lei ha il diritto di:

a) accedere ai Dati;

b) richiedere la correzione dei Dati;

c) revocare in qualsiasi momento il consenso all’utilizzo e alla divulgazione dei Suoi Dati;

d) ove possibile, richiedere la cancellazione dei Dati;

e) ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i Dati che la riguardano, nonché di trasmettere direttamente i Dati ad un altro titolare del trattamento, se tecnicamente fattibile;

f)  ove possibile, opporsi al trattamento dei Dati che La riguardano;

g) ove possibile, ottenere la limitazione al trattamento dei Suoi Dati;

h) proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali;

i)  richiedere informazioni in merito:

i.  alle finalità del trattamento;

ii. alle categorie di Dati;

iii. ai destinatari o le categorie di destinatari a cui i Dati sono stati o saranno comunicati, in particolare se i Dati sono trasmessi a destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali e l’esistenza di garanzie adeguate;

iv. al periodo di conservazione dei Dati;

v.  qualora i Dati non siano raccolti presso l’Interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine.

 

L’esercizio dei diritti, di cui sopra, potrà avvenire contattando il Titolare agli indirizzi e secondo le modalità indicate al paragrafo 1.