Etica e D.Lgs. 231/2001

L’Etica d’Impresa rappresenta un principio fondamentale dell’operato del Gruppo Carrefour Italia, anche in considerazione della rilevanza del settore in cui lo stesso opera.


Il Gruppo Carrefour Italia da sempre antepone l'Etica d’Impresa ed i suoi valori, quali lealtà, correttezza, onestà ed integrità, alle specifiche esigenze di business. 


L’Etica d’Impresa all’interno del Gruppo Carrefour Italia è formalizzata attraverso il documento “I Nostri Principi Etici” all’interno del quale sono formalizzati i principi guida per le scelte di gestione del top management, il comportamento dei nostri dipendenti e il rapporto con le terze parti (ad es. fornitori).


Ciascuna Società del Gruppo Carrefour Italia al fine di dare attuazione ai principi contenuti nel documento “I Nostri Principi Etici” ha adottato ed implementato:


a) la “Policy sulla lotta contro la corruzione ed il traffico di influenze illecite”, che ha lo scopo di fornire un quadro sistematico degli strumenti normativi del Gruppo Carrefour Italia in materia anticorruzione, ponendo una chiara distinzione tra condotte consentite e vietate;


Policy sulla lotta contro la corruzione ed il traffico di influenze illecite

Scarica il documento


b) un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ai sensi del D.Lgs. 231/2001 per la prevenzione dei reati commessi nell’ interesse o a vantaggio dell’azienda e hanno nominato un Organismo di Vigilanza dotato di autonomi poteri di iniziativa e controllo, in conformità alla disciplina di legge.


Modello 231 GS S.p.A.,

Scarica il documento


Modello 231 Carrefour Italia S.p.A.,

Scarica il documento


Modello 231 Carrefour Property Italia s.r.l. (a socio unico),

Scarica il documento


Modello 231 Carrefour Italia Finance s.r.l. 

Scarica il documento


I citati documenti oltre a rappresentare l’attuazione dei Principi Etici del Gruppo Carrefour Italia, sono parte integrate di un ampio sistema di controllo di Etica d'Impresa finalizzato a garantire la compliance alle norme anticorruzione e al D.Lgs. 231/2001, e al fine di assicurare la prevenzione di eventuali comportamenti illeciti nonché a tutelare la reputazione del Gruppo Carrefour Italia.


Infine, il Gruppo Carrefour Italia da tempo ha implementato, nell’ambito del processo di gestione delle segnalazioni (c.d. whistleblowing), specifici canali di comunicazione, attraverso i quali sia i soggetti interni al Gruppo Carrefour Italia che i soggetti esterni possono segnalare condotte illecite poste in violazione dei Modelli di Organizzazione, Gestione e Controllo e/o della Policy sulla lotta contro la corruzione ed il traffico di influenze illecite.


In particolare, le segnalazioni possono essere effettuate, anche in modalità anonima, attraverso i seguenti canali:


  • Portale web: https://etica.carrefour.com/
  • Casella vocale: 800-783210
  • Indirizzo email di ciascun Organismo di Vigilanza delle società del Gruppo Carrefour Italia.