Terre d'Italia

Terre d'Italia Focaccina con cipolle Surgelato 140 g

Terre d'Italia Focaccina con cipolle Surgelato 140 g

Terre d'Italia

Terre d'Italia Focaccina con cipolle Surgelato 140 g

€ 26,36 al kg/140.0 g € 3,69

Prodotto al momento non disponibile

Informazioni

Ingredienti

  • Farina di grano tenero tipo 00 51,8%
  • Acqua
  • Cipolla 31,4%
  • Olio di oliva 20,2%
  • Sale
  • Lievito
  • Farina di malto di frumento e di orzo
  • Può contenere tracce di latte, pesce, soia e frutta a guscio (nocciole, noci, anacardi, pistacchi e mandorle)

Allergeni

Potrebbe contenere Mandorle Contiene Orzo Potrebbe contenere Anacardi Potrebbe contenere Nocciole Potrebbe contenere Latte Potrebbe contenere Frutta a guscio Potrebbe contenere Pistacchi Potrebbe contenere Pesce Potrebbe contenere Soia Potrebbe contenere Noci Contiene Grano/Frumento

Valori nutrizionali medi per 100g
Energia 1538 kJ
368 kcal
Grassi 20 g
di cui acidi grassi saturi 3,1 g
Carboidrati 37 g
di cui zuccheri 2,5 g
Fibre 3,4 g
Proteine 7,3 g
Sale 1,8 g

Prodotto da forno con cipolle cotto e surgelato

Conservazione

SurgelatoIstruzioni per la conservazione °C | Nel congelatore -18°C | ****o*** | vedi data consigliata sulla confezione -12°C | ** | 1 mese -6°C | * | 1 settimana Nello scomparto del ghiaccio 3 giorni Nel frigorifero* 1 giorno *Una volta scongelato in frigorifero, il prodotto non deve essere ricongelato ma consumato entro la giornata dopo averlo cotto.

Modalità di preparazione

Consigli di preparazione: forno tradizionale: preriscaldare il forno a 220°C, togliere la pellicola protettiva, quindi inserirvi il prodotto ancora congelato e tenerlo alla stessa temperatura per 5/6 minuti circa e comunque fino a quando la focaccia sarà calda. Prodotto da consumarsi previa cottura.

Conservazione

Mantenere congelato

Marketing

"La focaccia all'olio di oliva, discendente della “scriplita” degli antichi romani, si mangiava a Genova già nel Medioevo. Dalla fine del ‘200 veniva prodotta e venduta con il nome di “fugassa": questa specialità si diffuse a tal punto che nel '600 venne consentito di mangiarla addirittura in chiesa. Della focaccia esistono più versioni, ma quella alle cipolle è sicuramente una delle più apprezzate. La narrativa popolare vuole che il successo di questa focaccia fosse dovuto all'arguzia delle mogli dei marinai liguri, che la inserivano tra le provviste dei mariti per i lunghi viaggi, con l'obiettivo non dichiarato di tenerli lontani da possibili tentazioni femminili. In seguito diventò la tipica colazione dei camalli, gli scaricatori del porto di Genova, che la consumavano all'alba, incamminandosi al lavoro: la cipolla, oltre ad essere molto gustosa, riusciva a smorzare la fame che il duro lavoro inevitabilmente faceva venire". Ideale per uno stuzzicante aperitivo accompagnata da un bicchiere di vino bianco.

Produttore

Terre d'Italia Gusto e tradizione

Sede

Per GS S.p.A. via Caldera, 21 20153 Milano Prodotto e confezionato da Proforec S.r.l. via Pisa, 109 16036 Recco (GE)

Paese di origine

Paese di Produzione Italia Paese di Confezionamento Italia

Origine

Origine Altro Testo Con farina di grano tenero e cipolla di origine italiana

Informazioni Raccolta Differenziata

Scatola Carta - Largamente riciclabile Imballaggio Plastica - Largamente riciclabile

Altre Informazioni Raccolta Differenziata

Cos'è - Dove va Film - Plastica Astuccio - Carta Per maggiori informazioni sulle modalità di raccolta differenziata consulta il regolamento del tuo comune