Terre d'Italia

Terre d'Italia Tagliolini di Carrù 250 g

Terre d'Italia Tagliolini di Carrù 250 g

Terre d'Italia

Terre d'Italia Tagliolini di Carrù 250 g

€ 13,96 al kg/250.0 g € 3,49

Prodotto al momento non disponibile

Informazioni

Ingredienti

  • Semola di grano duro 75%
  • Uova da galline allevate a terra 25%
  • Può contenere tracce di soia

Allergeni

Contiene Uova Potrebbe contenere Soia Contiene Grano/Frumento

Valori nutrizionali medi per 100g
Energia 1671 kJ
395 kcal
Grassi 5,2 g
di cui acidi grassi saturi 1,6 g
Carboidrati 69 g
di cui zuccheri <0,5 g
Fibre 3,4 g
Proteine 16 g
Sale 0,10 g
Il contenuto di sale è dovuto esclusivamente al sodio naturalmente presente

Pasta all'uovo

Conservazione

AmbienteConservare in luogo asciutto, lontano da fonti di calore.

Modalità di preparazione

Prodotto da consumarsi previa cottura. Consigli per la preparazione: Cuocere la pasta per 5-6 minuti in una pentola con abbondante acqua bollente salata, mescolando di tanto in tanto. Scolare e condire a piacere.

Marketing

I tagliolini all'uovo di Carrù, detti anche tajarin in dialetto, vengono prodotti nel celebre borgo piemontese famoso per la Fiera del Bue Grasso. Trafilati al bronzo ed essiccati a bassa temperatura, rappresentano la classica pasta della Langhe. Il modo migliore per gustare i Tagliolini di Carrù è valorizzarli con una noce di burro di prima qualità oppure abbinarli a un classico ragù alla salsiccia.

Produttore

Terre d'Italia Gusto e tradizione

Sede

Per GS S.p.A. via Caldera, 21 20153 Milano Prodotto e confezionato da Allemandi srl nello stabilimento di Strada delle Alpi, 13 12061 Carrù (CN)

Paese di origine

Paese di Produzione Italia Paese di Confezionamento Italia

Origine

Origine Altro Testo Paese di coltivazione del grano: Italia | Paese di molitura: Italia

Informazioni Raccolta Differenziata

Scatola Carta - Largamente riciclabile Sacchetto Plastica - Largamente riciclabile

Altre Informazioni Raccolta Differenziata

Cos'è - Dove va Astuccio - Carta Sacchetto - Plastica Per maggiori informazioni sulle modalità di raccolta differenziata consulta il regolamento del tuo comune