Dolcerialba

Dolcerialba Millefoglie 500 g

Dolcerialba Millefoglie 500 g

Dolcerialba

Dolcerialba Millefoglie 500 g

Prodotto al momento non disponibile

Informazioni

Ingredienti

  • Latte scremato reidratato
  • Farina di frumento
  • Burro 14%
  • Zucchero
  • Tuorlo d'uovo 5%
  • Amido modificato di mais
  • Destrosio
  • Grassi e oli vegetali (olio di cocco, burro di cacao, burro di shea) in proporzione variabile
  • Sale
  • Amido di frumento
  • Aroma naturale di vaniglia
  • Latte scremato in polvere
  • Può contenere soia, frutta a guscio

Allergeni

Contiene Uova Contiene Latte Potrebbe contenere Soia Potrebbe contenere Frutta a guscio Contiene Grano/Frumento

Per 100g
Energia 1137 kJ - 272 kcal
Grassi 14g
di cui acidi grassi saturi 9,0g
Carboidrati 32g
di cui zuccheri 16g
Proteine 4,4g
Sale 0,47g

Torta a strati di pasta sfoglia (46%) farcita con crema pasticcera (53%). Prodotto congelato

Conservazione

SurgelatoModalità di conservazione e consumo Una volta a casa porre il prodotto nel congelatore e conservarlo a -18°C/0°F. Scongelare il prodotto in frigorifero per 8 ore circa. Conservare in frigorifero e consumare entro 3 giorni dallo scongelamento.

Modalità di preparazione

Modalità di consumo Prima del consumo estrarre dal congelatore e lasciare in frigorifero per 8 ore circa. Non ricongelare. Conservare in frigorifero e consumare entro 3 giorni dallo scongelamento.

Durata dopo l'apertura

Durata dopo l'apertura: 3 Giorni

Conservazione

Mantenere congelato

Sede

Prodotto e confezionato da: Dolceria Alba S.p.A. Strada Vicinale delle Cappellette 8 10026 Santena (TO) Italia

Origine

Bollo CE IT N7W7F CE

Informazioni Raccolta Differenziata

Scatola Carta - Attualmente non riciclabile Pellicola Plastica - Largamente riciclabile Vassoio Carta - Largamente riciclabile

Altre Informazioni Raccolta Differenziata

Raccolta differenziata sottotrancio - C/PAP 81 - Carta astuccio - PAP 21 - Carta film esterno - LDPE 04 - Plastica Pulisci e riduci il volume degli imballaggi Verifica le disposizioni del proprio Comune per la gestione dei rifiuti