C.S.R.

Relazione con i partner

Fornitori

Carrefour promuove le buone pratiche di sostenibilità tra i fornitori dei prodotti a marchio invitandoli a partecipare a eventi nazionali e internazionali che valorizzano i grandi temi delle strategie di Responsabilità Sociale d’Impresa, mettendo a disposizione uno strumento di autodiagnosi capace di misurare le performance sociali e ambientali.

Imprenditoria locale ed eccellenze alimentari

Tornare alle origini per scoprire un territorio, riconoscersi nelle sue tradizioni e promuoverne il tessuto economico: Carrefour, con questo ideale, seleziona le eccellenze alimentari tipiche delle regioni italiane rispettando e valorizzando il saper fare del Maestro Produttore. Lavoriamo con i piccoli e i medi produttori locali e regionali in un’ottica di crescita reciproca, di condivisione di valori e di apprendimento continuo, instaurando relazioni solide e durature di mutuo beneficio.

Con la linea di prodotto “Terre d'Italia”, in cui converge la migliore selezione di prodotti della tradizione italiana, Carrefour declina in maniera concreta la propria responsabilità nei confronti dei fornitori-partner dei territori in cui opera, con l’ambizione di essere un punto di riferimento autorevole e competente nella valorizzazione sia dell’imprenditoria sia della cultura gastronomica italiana, regionale e locale.

Carrefour Italia supporta i fornitori dei prodotti a marchio, dando loro la possibilità di espandere il proprio mercato di riferimento anche all’estero nei paesi in cui Carrefour è presente. Ad oggi, sono oltre 50 le referenze di eccellenza esportate in Francia, Belgio, Polonia, Romania e Taiwan.

Incoraggiamento alle buone pratiche di sostenibilità

L’impegno di Carrefour, orientato alla promozione delle buone pratiche di sostenibilità sociale e ambientale lungo tutta la catena di produzione, vede coinvolgere attivamente gli attori del tessuto produttivo con i quali sono instaurate solide relazioni collaborative e di fiducia reciproca. Dal 2011, Carrefour mette a disposizione delle imprese fornitrici dei prodotti a marchio uno strumento di autovalutazione della Responsabilità Sociale d’Impresa, che permette di rilevare, misurare e proporre piani di azione sulla Responsabilità Sociale d’Impresa, basando il proprio operato sui 7 specifici temi fondamentali definiti dalla norma UNI ISO 26000 “Guida alla responsabilità sociale”:

Governo dell’organizzazione

 

Diritti umani

 

Rapporti e condizioni di lavoro

 

Ambiente

 

Corrette prassi gestionali

 

Aspetti specifici relativi ai consumatori

 

Coinvolgimento e sviluppo della comunità

 

 

Impegno per un commercio etico e responsabile

L’impegno per un commercio etico e responsabile è un aspetto centrale delle nostre strategie aziendali.

Per ribadire che la responsabilità etica è al centro della nostra attività e delle nostre relazioni commerciali, richiediamo a tutti fornitori di merci e di servizi la sottoscrizione di una specifica carta etica, la Carta sociale ed etica per i nostri fornitori, ai fornitori dei prodotti di prodotti a marchio

L’osservanza dei principi enunciati nella nostra carta etica costituisce un criterio fondamentale nella scelta dei nostri fornitori. Desideriamo che ciascun fornitore li comprenda e li applichi.

Il nostro impegno si concretizza anche con l'adesione della nostra azienda al Protocollo d'Intesa tra Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e FederDistribuzione per un Codice etico nell'acquisto di prodotti agricoli e agroalimentari e sull'utilizzo delle piattaforme elettroniche.