Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter

Tè verde: un concentrato di proprietà e benefici Salute e benessere

  1. Argomento Abitudini
  2. Il tè verde, bevuto nel mondo orientale da oltre 5.000 anni, può essere considerato molto più che una semplice bevanda. Per le sue proprietà benefiche è come un medicinale naturale: rallenta l’invecchiamento delle cellule e previene tumori e malattie cardiovascolari.

  3. Condividi

Bere anche una sola tazza al giorno di tè verde, freddo o caldo, protegge la nostra salute. Nelle sue foglie si trovano infatti concentrati in gran quantità i polifenoli, sostanze naturali che svolgono una potente azione antiossidante con effetti benefici per la salute. Vediamo quali.

 

I benefici per la salute

 

Il tè verde, essendo un concentrato naturale di antiossidanti, rallenta l’invecchiamento delle cellule, favorisce la rigenerazione dei tessuti e contrasta lo sviluppo dei tumori. Mantiene le cellule giovani e previene anche malattie come il Parkinson e l’Alzheimer. Dopo i 50 anni può essere davvero utile farne uso quotidianamente! Ancora, produce azioni positive contro i tumori della pelle, non solo nella prevenzione ma anche nella cura, perché contiene una sostanza capace di colpire e abbattere le cellule malate. Sempre nella sfera dei tumori questa bevanda aiuta a inibire le cellule maligne all’utero portando quindi il suo beneficio anche nella prevenzione del cancro.

 

Bere tè verde contribuisce anche a regolare naturalmente la pressione sanguigna e a migliorare la circolazione, diminuendo così il rischio di malattie cardiovascolari quali ictus e ischemie. Può dare il suo effetto benefico anche sul diabete, poiché bilancia i livelli di zuccheri contenuti nel sangue, e sul colesterolo perché contribuisce a regolarne i livelli nel sangue.

 

I benefici per la linea

 

Questa bevanda è anche un valido alleato contro i problemi di peso. Infatti brucia i grassi in eccesso e riduce l’assorbimento degli stessi attraverso l’alimentazione. Sostituirlo a bevande ricche di zuccheri e bibite gassate può essere quindi un sistema facile e molto efficace per perdere i chili di troppo.

 

I benefici per l’abbronzatura

 

Il tè verde protegge la nostra pelle dagli effetti dei raggi UV, facilitando una sana abbronzatura.

 

Le proprietà antibatteriche

 

Il tè verde è anche un efficace antibatterico e c’è perfino chi lo consiglia come adiuvante degli antibiotici. Copre infatti un ruolo importante anche nella prevenzione delle malattie della bocca, aiutando in particolare a prevenire le carie.

 

La preparazione

 

In conclusione, per tutte le ragioni elencate sopra, ma anche per una sola di queste, può valere la pena inserire nella nostra dieta quotidiana una sana tazza di tè verde. Basta versare uno o due cucchiaini di foglie in una tazza di acqua bollente, far riposare l’infuso per circa cinque minuti, quindi filtrare e gustare la bevanda. Meglio ancora creare un piccolo rito intorno a questa tazza di tè: sedersi comodamente su una poltrona e regalarsi un momento di relax fuori dallo stress della giornata.

 

CURIOSITÀ

 

Buddha e il suo tè

 

Si dice che il fondatore del buddismo bevesse tè verde per avere la forza necessaria a stare sveglio e meditare.

 

Come riutilizzare le foglie di tè verde

 

Ci sono molti modi per riciclare le foglie di tè usate negli infusi prima di buttarle via. Molti impieghi nella cura della casa, per pulire i pavimenti, per togliere cattivi odori, come compost nel giardino o nei vasi sul terrazzo. Ma ci sono impieghi anche nella bellezza. Sono un rimedio facile e naturale all’acne: da strofinare sui punti critici. Con le foglie di tè già usate si può fare una seconda infusione e sfruttarle per un pediluvio. Infine possono venire incontro anche ai disturbi del sonno: in Cina preparano dei sacchetti con le foglie di tè già usate e asciugate e le mettono dentro il cuscino. Sembra che concili il sonno!









Buono a sapersi

Quando si parla di azioni ed effetti positivi della bevanda non ci si riferisce a quella confezionata, ma a quella fresca. Il tè in bottiglia non ha le stesse proprietà di quello preparato con le foglie in infusione. Per quanto comodo e buono di sapore sia, il tè in bottiglia contiene molti meno polifenoli.

Ti potrebbe piacere anche...