Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter

Spiedini rustici con riso allo zafferano Piatti unici

Spiedini rustici con riso allo zafferano

Piatto unico molto saporito, garantisce un binomio equilibrato tra dolce e salato. Abbastanza facile da preparare, è consigliato per una cena informale tra amici.

  1. Difficoltà: Facile
  2. Tempo di preparazione: 20-25 min
  3. Ingredienti per: 4 persone
  4. Costo: Medio
  5. Tipologia: Sapori agrodolci
  6. 2 Valutazioni
  7. Condividi

Ingredienti

  • 500 g di petto di tacchino
  • 100 g di pancetta affumicata a fette sottili
  • 180 g di prugne secche denocciolate
  • 400 g di riso Basmati
  • 2 bustine Zafferano X4
  • 1 rametto rosmarino
  • qualche foglia salvia
  • olio extra vergine d'oliva
  • 20 spiedini in legno
Aggiungi al memo spesa

Iniziamo a cucinare

Mettete a bollire in una pentola l’acqua per lessare il riso Basmati e accendete il forno ventilato a 160 gradi.

Prendete il petto di tacchino, ricavatene delle fette spesse almeno 1,5 cm. e ricavatene, infine, dei cubetti. Selezionate le prugne secche e, se sono di grandi dimensioni, tagliatele a metà.

Dividete le fette di bacon e avvolgete ogni prugna (o mezza prugna) con una fettina di bacon.

Sugli spiedi infilate gli elementi: prima il tacchino, poi la prugna avvolta nel bacon, terminando con il tacchino (circa 5 pezzi per ogni spiedino).

Ponete gli spiedini in una teglia con un filo d’olio, il rosmarino e la salvia e infornate per circa 18 minuti, tenendo d’occhio la cottura. Gli spiedini, infatti, dovranno risultare leggermente gratinati, ma la carne deve rimanere morbida all'interno. Aggiustate di sale.

Fate lessare il riso in acqua leggermente salata e con l’aggiunta dello zafferano. Scolate e ponete il riso in stampi monoporzione compattandolo bene.

Lasciatelo leggermente raffreddare e poi rigiratelo nei piatti, servendolo con gli spiedini e il loro fondo di cottura.



Spiedini rustici con riso allo zafferano
Buono a sapersi

Fate lessare il riso in una quantità d’acqua modesta così che sia meno sgranato e con più amido, quindi più pratico da compattare negli stampini.

Ti potrebbe piacere anche...
MEMO SPESA
DOVE VUOI CHE VENGANO INSERITI GLI INGREDIENTI
MEMO SPESA
Vuoi aggiungere questa ricetta ad un tuo menu?