Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter

Come e quando piantare le rose

Giardinaggio

  1. Argomento FioriPrimavera
  2. La regina dei fiori, tra le più diffuse piante da giardino, con la propria bellezza rende speciale ogni giardino o terrazzo. Se avete deciso di utilizzarle per ornare il vostro giardino o terrazzo, sappiate che coltivarle non è difficile, basta seguire qualche semplice consiglio.

  3. Condividi
Come e quando piantare le rose

La rosa appartiene alla famiglia delle Rosacee e ve ne sono davvero tante varietà diverse. Per prima cosa, dunque, decidete la specie che preferite e selezionate le vostre piantine facendo attenzione che siano di buona qualità, con tanti getti e radici forti. Tenete poi conto che i periodi migliori per piantare le rose sono l’autunno o il periodo tra la fine di gennaio e la fine di febbraio.

Come sito preferite una zona soleggiata, ben areata e non umida e scavate una buca larga e profonda (o scegliete un vaso piuttosto grande) per fare in modo che le radici abbiano spazio in abbondanza.

Ricordate che si tratta di piante che hanno bisogno di terreni acidi, perciò aggiungete alla terra del concime oppure, per il vaso, utilizzate uno specifico terriccio per rose. Prima di metterle a dimora, operazione che andrebbe preferibilmente svolta in una giornata nuvolosa, immergete le rose con i loro vasetti in acqua per almeno 5 o 6 ore, utilizzando un secchio o un catino.

Trascorso questo tempo, posizionate le rose nella buca e coprite le radici con la terra, pressando bene e aggiungendo eventualmente altra terra se serve, facendo attenzione che la piantina stia dritta. Per concludere, innaffiate in abbondanza.





Come sito preferite una zona soleggiata, ben areata e non umida
Le rose hanno bisogno di terreni acidi
Buono a sapersi

Per evitare che le vostre rose vengano aggredite dai parassiti, spruzzatele di tanto in tanto con prodotti specifici.

Ti potrebbe piacere anche...