Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter
Ricette di smoothie: un frullato di freschezza e gusto

Ricette di smoothie: un frullato di freschezza e gusto

Un fresco smoothie fatto in casa è una bevanda fresca e gustosa. Ecco qualche ricetta, a base di gelato, frutti di bosco, con alcool o senza.

  

Sono bevande leggere perché a base di frutta (smooth in inglese significa “liscio” e per una bevanda si può intendere “leggero”) e sono freschissime perché si preparano con il ghiaccio o con il gelato.

 

Ingredienti

  • 80 g di gelato ai frutti di bosco
  • 2 lamponi
  • 2 more o mirtilli o fragole
  • 2 cl di gin
  • 1 cl maraschino

PREPARAZIONE

Come preparare uno smoothie

 

Gli smoothie non sono frullati, anche se per prepararli è necessario fare uso di un frullatore, unico strumento capace di dargli quella consistenza densa e cremosa che li caratterizza.

 

Infatti per fare gli smoothie si mettono nel frullatore gli ingredienti tutti insieme e si fanno andare fino ad ottenere una bevanda cremosa, omogenea e liscia. Si mescolano così frutta, gelato, distillati e liquore. Per variare c’è chi aggiunge in dosi minime dello sciroppo, del miele o delle spezie, ma il vero smoothie vuole in genere la semplicità: pochi ingredienti ben combinati tra loro e con contenuto alcolico ben calibrato.

 

Le buone dosi di gelato e frutta rendono le bevande nutrienti e golose. Vanno consumati appena preparati, perché non perdano le proprietà nutritive e mantengano la consistenza cremosa.

 

 Ecco le nostre proposte di 2 smoothie alcolici da proporre per una serata fresca e intrigante. 

Smoothie fantasia ai frutti di bosco, gin e maraschino

 

Frullare gli ingredienti insieme fino a ottenere una consistenza cremosa.

 

Versare nel bicchiere e decorare con la frutta della guarnizione.

 

Per guarnire, si possono infilare i frutti di bosco su uno spiedino da inserire nel bicchiere, oppure, dato che va servito appena preparato, si possono appoggiare alcuni frutti di bosco alla superficie dello smoothie.

 

Infine aggiungere una o due cannucce e servire subito freschissimo.

Smoothie con rum oro e banana

 

50 g di gelato alla crema

 

2 fragole

 

mezza banana

 

2 cl di rum oro

 

1 cl di aurum

 

Frullare gli ingredienti fino a ottenere una consistenza cremosa.

 

Versare nel bicchiere e decorare con la frutta della guarnizione.

 

Per guarnire, appoggiare sul bordo del bicchiere due fettine di banana e le fragole.

 

Aggiungere due cannucce e servire subito freschissimo.

Per entrambi questi smoothie è perfetto il tumbler, un bicchiere cilindrico, alto o basso, che serve per i long e medium drink. È piuttosto capiente e può contenere molto ghiaccio.

Vota la ricetta

Buono a sapersi
Attenzione! Sebbene il tenore alcolico degli smoothie sia leggero e a volte addirittura non si percepisca al palato, sappiate che in realtà dispongono di un discreto contenuto di alcol. Attenzione quindi a non eccedere e soprattutto attenzione alla guida se bevete fuori casa prevedendo un ritorno al volante.
MEMO SPESA
DOVE VUOI CHE VENGANO INSERITI GLI INGREDIENTI