Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter
Ricetta vegetariana: insalata di cous cous con ceci e cavolfiore

Ricetta vegetariana: insalata di cous cous con ceci e cavolfiore

L’insalata di cous cous è un tipico piatto mediterraneo, semplice e veloce, ma anche sano e nutriente. Cereali, legumi e verdure in un tripudio di sapori da presentare a pranzo o a cena.

Ingredienti

  • 300.00 g di cous cous precotto
  • 300.00 g di carote
  • 300.00 g di patate
  • cime di cavolfiore
  • 300.00 g di fagiolini corallo (oppure fagiolini verdi)
  • 200.00 g di ceci lessati (anche in scatola)
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaino di curry
  • olio extra vergine d'oliva

PREPARAZIONE

Cibi caldi d’estate? Anche sì! È noto che i popoli del deserto assumono bevande e cibi caldi anche a temperature tropicali. Una spiegazione c’è: il calore della bevanda fa sudare e il sudore fa abbassare la temperatura corporea.

 

Oggi proponiamo anche noi un piatto caldo che nonostante la stagione che incalza può risultare molto gradito!

 

Come preparare le verdure

 

Pulire patate, carote, fagiolini e qualche cima di cavolfiore e tagliare tutte le verdure a pezzetti. In una casseruola ampia far appassire nell’olio una cipolla tritata. Aggiungere 2 cucchiai di acqua e un cucchiaino di curry e far andare per qualche minuto. Lessare separatamente i ceci.

Aggiungere 1 bicchiere di acqua e mettere le verdure nella pentola in quest’ordine: carote, patate e fagiolini per circa 5 minuti, dopo altri 6–7 minuti il cavolfiore e i ceci.

 

Fare in modo che la cottura non porti a lessare tutte le verdure, ma le lasci un po’ croccanti.

 

Aggiungere qualche cucchiaio di acqua durante la cottura della verdura se è necessario.

Come preparare il cous cous

 

Per stabilire quanta acqua serve per cuocere il cous cous, versarlo in una ciotola e dopo averlo tolto metterci il doppio del suo volume. Mettere questa acqua a bollire in una padella ampia, salare. Quando bolle, spegnere il fuoco e versarci il cous cous. Con un mestolo di legno allargarlo un po’, poi chiudere con un coperchio e lasciare che assorba tutta l’acqua. Quando è pronto, aggiungere due cucchiai di olio a crudo e sgranarlo con una forchetta.

 

In un’ampia scodella versare il cous cous e aggiungere le verdure. Oppure servire cous cous e verdure separatamente.

Vota la ricetta

Buono a sapersi
Se piace il piccante questo piatto può essere accompagnato dall’harissa, una salsa rossa molto piccante, usata nella cucina araba, composta di peperoncini vari e profumata con aglio e spezie. Cominciate con un pizzico per poi valutare le quantità che riuscite a gradire, senza “prendere fuoco”!
MEMO SPESA
DOVE VUOI CHE VENGANO INSERITI GLI INGREDIENTI