Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter

Preparare la valigia perfetta

Vacanze

  1. Argomento AbitiViaggio
  2. Che si parta da sole, in coppia o con la famiglia, la fase di preparazione dei bagagli è sempre fonte di stress. Per non trovarsi al mare senza costumi e creme solari o in montagna senza maglioni e scarpe da trekking, ecco qualche pratico consiglio da seguire per partire serene.

  3. Condividi
Preparare la valigia perfetta

Per una valigia perfetta la prima cosa da fare, con almeno due settimane di anticipo rispetto alla partenza, è stilare un elenco di tutto ciò che vi serve.

Lasciate trascorrere un paio di giorni prima di riguardare ciò che avete scritto e, con occhio critico, depennate tutte le voci non indispensabili e aggiungete ciò che vi eravate dimenticate. Se dovete comprare qualche articolo fatelo almeno una settimana prima di partire.

Scegliete con cura il bagaglio, anche in base al tipo di viaggio che farete: se viaggiate in aereo meglio una valigia rigida munita di lucchetto, se vi aspetta una vacanza in barca a vela meglio optare per una sacca morbida.

Tirate fuori dall’armadio tutti gli abiti e gli indumenti che avete selezionato e divideteli per tipologia controllando, lista alla mano, che non manchi nulla. Con tutto davanti agli occhi studiatevi gli abbinamenti e poi iniziate il lavoro.

Sul fondo del bagaglio riponete le scarpe, avvolte in appositi sacchettini. Poi fate il primo strato di abiti iniziando da quelli in tessuto pesante (jeans e pantaloni). A questo punto controllate se ci sono ancora piccoli spazi e, nel caso, riempiteli con le cinture e/o con i costumi da bagno.

Iniziate poi a riporre le t-shirt e i golfini, che vanno piegati e poi arrotolati: in questo modo non si stropicceranno e, in più, occuperanno pochissimo spazio. Fate lo stesso con le camice.

Controllate nuovamente se ci sono spazi tra un indumento e l’altro e riempiteli con i beauty. Non preparate un solo beauty case, ma diversi nei quali suddividere i prodotti in base alla tipologia: solari, detergenti viso, corpo, trucco sera, smalti, ecc.

Infine riponete i vestiti, stendendoli per bene così che si stropiccino il meno possibile e, quando avrete finito, copriteli con un pareo in tessuto leggero per proteggerli.

Chiudete la valigia… Et voilà, ora siete pronte per partire!



Pronti, partenza…VIA!
Buono a sapersi

Per minimizzare i volumi dei vostri indumenti potete eventualmente utilizzare dei sacchetti ad aria compressa, ormai disponibili anche nei supermercati.

Ti potrebbe piacere anche...