Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter
Pasta con fave, ricotta e menta

Pasta con fave, ricotta e menta

Ecco un primo piatto gustoso, fresco, tipicamente primaverile, che prende spunto dalla tradizione gastronomica siciliana.

Ingredienti

  • 400 g di pasta corta
  • 300 g di fave fresche
  • 250 g di ricotta
  • 1 scalogno
  • q.b. foglie di menta
  • q.b. pecorino grattugiato
  • q.b. olio extra vergine d'oliva
  • q.b. sale

PREPARAZIONE

Sgraniamo le fave, facciamole bollire in abbondante acqua per circa due minuti, scoliamole e privatele della loro pellicina, teniamole da parte.

Tagliamo lo scalogno a rondelle sottili e facciamolo ammorbidire in una padella con un po’ d’olio un goccio di acqua.

Aggiungiamo le fave, un mestolo di acqua calda, sale e pepe, copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere per circa 10 minuti. Terminata la cottura lasciamole intiepidire, poi uniamole alla ricotta e al pecorino e frulliamo il tutto.

A parte, cuociamo la pasta, scoliamola e condiamola con la crema di fave e ricotta. Aggiungiamo un giro d’olio e decoriamo con qualche foglia di menta, possiamo servire.

Vota la ricetta

MEMO SPESA
DOVE VUOI CHE VENGANO INSERITI GLI INGREDIENTI