Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter
  • Il Carrefour di Piazza Principessa Clotilde cambia format e diventa gourmet h24
Un format che punta su prodotti di eccellenza e servizio di alto livello il giorno e la notte in linea con un quartiere sempre più esclusivo e dinamico

Milano, 3 settembre 2015 – Il punto vendita Carrefour di Piazza Principessa Clotilde a Milano amplia la propria offerta e diventa “gourmet”. Nello store milanese che si sviluppa su 600 mq e inserito nel contesto della zona di Porta Nuova sarà possibile acquistare anche prodotti di alto livello espressione della tradizione enogastronomica italiana e le tipicità della Lombardia.


Primo punto vendita in Italia che ha dato il via al modello 24 ore, il punto vendita Carrefour di Piazza Principessa Clotilde rinnova ora un servizio già di alto livello, marchio di fabbrica del format Gourmet, con la realizzazione di un banco carni servito e da fine settembre del reparto sushi. Oltre a una vasta scelta di vini di qualità e birre artigianali i prodotti della tradizione regionale condivideranno gli scaffali con le più importanti eccellenze italiane frutto del lavoro di produttori attenti alle tradizioni e alla qualità come le pregati carni piemontesi o toscane o il pescato fresco e i prodotti bio dell’ortofrutta.    


Per Stéphane Coum, Direttore Supermercati Carrefour Italia "Siamo particolarmente affezionati al punto vendita di Piazza Clotilde a Milano apripista in Italia del modello 24h che continua a rappresentare un successo in tutte le zone in cui è stato adottato. Carrefour ha da sempre innovato nella modalità di vendita e nell’offerta di servizi innovativi che vanno incontro allo stile di vita moderno e flessibile, un modus operandi che ha portato il Gruppo a essere il primo distributore europeo e uno dei punti di riferimento della spesa degli italiani. Il modello Gourmet è un esempio di come Carrefour lavori a stretto contatto con fornitori di prodotti di eccellenza.”


 Il Carrefour Gourmet valorizza prima di tutto i prodotti alimentari freschi, non dimentica le tradizioni e tutto ciò che serve per la cura della casa, del proprio corpo e anche degli amici a quattro zampe. Tutto questo in un ambiente ricercato e accogliente dove tutto è studiato, dalle luci ai colori, per rendere il momento della spesa sempre più piacevole.

Il Carrefour Market Gourmet di Piazza Principessa Clotilde vuole andare incontro a tutte le esigenze dei propri clienti; per questo è attivo il servizio lavanderia, Clicca&Ritira, l’innovativo servizio di spesa online con consegna a domicilio, e sono accettati tutti i tipi di buoni pasto. E’ anche possibile, con tessera sanitaria, ottenere le agevolazioni previste per chi soffre di Celiachia. 
All’interno del punto vendita Carrefour di Piazza Principessa Clotilde è stato anche presentato il libro di Guido Bagatta “L’amore è servito”; una storia ambientata proprio all’interno dello store.
Il primo Carrefour Gourmet d’Italia è nato a Milano, in Piazza Gramsci, seguito in città dal punto vendita di via Gustavo Modena e Piazzale Siena, quest’ultimo il primo Carrefour Gourmet 24h.  

Domande o dubbi?
Responsabile comunicazione
Centralino Carrefour Italia
Tel. 02 48251
Leggi gli ultimi comunicati stampa
I ragazzi della scuola media di Quartu alla scoperta delle eccellenze del territorio nel dietro le quinte dell’Ipermercato Carrefour
Viali Shopping Park. Tecnologia ed ecosostenibilità al servizio di Nichelino
Calenzano (Fi): Carrefour Italia e Regione Toscana celebrano la partnership con l’introduzione di 10 nuovi fornitori toscani in Filiera che si aggiungono agli 80 già presenti