Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter
Techy Girl - Collegare il PC alla TV in tre semplici mosse

Collegare il PC alla TV in tre semplici mosse

Siete a casa, sul divano, pronti a vedervi un bel film... ma in TV non c'è assolutamente nulla! Cosa fare, allora? Soccombere davanti all'inevitabile? Invece no, perché la nostra Eva è pronta a risolvere la vostra serata!

Cosa fare quando in Tv non c'è nulla?

Eccomi qua, sono Eva, la vostra Techy Girl! Vi capita mai di mettervi davanti alla TV, la sera, per vedere un bel film dopo una stressante giornata di lavoro e scoprire che, beh, non danno assolutamente niente che meriti la vostra attenzione? A me capita sempre. Ogni santo giorno.

Cosa fare allora quando in TV non c'è nulla? La risposta non è mica scontata, perché fintanto che si è legati alla programmazione televisiva tocca sorbirci quello che passa il convento. E invece la vostra Eva adesso vi spiega come risolvere brillantemente il problema e salvare la vostra serata: basta collegare il PC alla TV! Così potete vedere tutto quello che volete, senza ingobbirvi davanti allo schermetto del portatile. Come fare? Beh, c'è più di un modo per riuscirvi.

Collegare il PC alla TV con il cavo

La prima soluzione che vi propongo prevede di procurarsi un bel cavo HDMI. In pratica potete collegare direttamente il computer al vostro TV da 50 pollici. Pensate sia un gioco da ragazzi? Eh no, perché dovete verificare che sul vostro PC sia presente una porta HDMI. Non è così scontato, specialmente se il computer ha qualche anno sulle spalle.

Se invece riuscite a individuare la porta, allora siete a cavallo. Per voi si aprirà il magico mondo della condivisione schermo. Sarà proprio come entrare dalla porta principale... non a caso la presa in questione si chiama proprio "porta".

Ma se il vostro PC è vecchietto e non ha l'ingresso HDMI? E se non avete un cavo che vi avanza? E ancora, se non volete alzarvi dal divano ogni volta che volete stoppare il film o passare a un altro sito?

Addio cavi: colleghiamo il PC tramite Wi-Fi

Il modo più semplice e veloce per far stringere una duratura amicizia tra il vostro PC e la TV si chiama Google Chromecast. Si tratta di un dispositivo realizzato dalla grande G: semplice e discretamente kawaii, adorabile! Va collegato alla televisione sempre attraverso il solito ingresso HDMI e poi va alimentato. In questo senso avete due possibilità: potete collegarlo a una presa USB (che trovate sul televisore stesso, se abbastanza recente) o alla classica spina a muro.

Una volta collegato, impostate sulla TV la fonte corretta, scaricate l'applicazione per smartphone (che è necessaria per configurarlo) e via, verso la comodità assoluta. In tal senso ecco alcune indicazioni utili:

- Chromecast deve essere connesso alla stessa rete internet della fonte da cui fate streaming, che sia il vostro smartphone, tablet o PC.

- Una volta configurato non avrete più bisogno dell'applicazione che avete scaricato (se non per operazioni come la visualizzazione delle foto e poco altro). Anzi, la maggior parte dei siti web da cui farete streaming come Netflix e Youtube hanno già un'opzione per inviare il segnale al dispositivo che lo riceve e riproduce.

- Potete fare streaming dal vostro PC in diversi modi: scegliendo un file e selezionando l'opzione "Trasmetti al dispositivo", trasmettere l'intera finestra visualizzata in Google Chrome o scegliere di passare attraverso un programma esterno come Videostream for Google Chromecast.

E se nemmeno questo metodo vi convince?

Comprate una Smart TV!

Perché le TV di oggi hanno tutte le comodità del mondo e vi permettono di vedere ciò che volete direttamente grazie al sistema operativo integrato. Ciò significa che col vostro telecomando potete dirigere tutte le operazioni che altrimenti dovrebbero passare attraverso il PC... oh, e mollatelo un po' 'sto computer che state tutto il giorno lì davanti!

Ecco fatto, così non vi lamenterete più di quello che passano in televisione perché lo deciderete voi! Come si dice: quando in TV non c'è niente, non cambiate canale, cambiate proprio la TV! L'appuntamento è alla prossima chicca con la vostra amica Eva! Sayonara!