Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter
Per le ultime serate invernali: la vellutata di sedano

Per le ultime serate invernali: la vellutata di sedano

Una crema vegetariana molto veloce da preparare, morbida, delicata e dal gusto leggero. Ma c’è dell’altro: fa bene allo stomaco, è dietetica e digeribile. Un cibo per depurarsi che ti farà sentire in forma.

Ingredienti

  • 2 cespi sedano verde
  • 700.00 ml di brodo vegetale
  • 1.00 cipolla bianca
  • 2.00 patate
  • sale
  • 2 cucchiai olio extra vergine d'oliva
  • panna acida
  • Pecorino romano grattugiato

PREPARAZIONE

Tritare una cipolla e farla rosolare in un cucchiaio di olio extravergine di oliva.

 

Pulire il sedano e tagliarlo grossolanamente, quindi aggiungerlo alla cipolla non appena questa è appassita.

Lasciare insaporire per qualche minuto, quindi coprire con il brodo vegetale bollente che superi di un dito la verdura.

 

Unirvi le patate tagliate a dadi grossi e far cuocere per circa trenta minuti.

A questo punto passare la minestra con il minipimer per ottenere una vellutata omogenea.

 

Salare e far cuocere ancora 10 minuti perché prenda una consistenza densa e cremosa.

Servirla molto calda, cosparsa di una manciata di pecorino grattato e accompagnata con un cucchiaio di panna acida.

 

Sarà un piatto speciale per le ultime serate invernali.

Vota la ricetta

Buono a sapersi
Come preparare il brodo vegetale: tagliare a pezzi grossi 1 cipolla, 1 carota, 1 costa di sedano e 1 zucchina e metterle a bollire in 2 litri di acqua fredda con l’aggiunta di una manciata di sale grosso. Far cuocere a fuoco lento per mezz’ora, quindi eliminare gli ortaggi e il brodo è pronto per l’utilizzo.
MEMO SPESA
DOVE VUOI CHE VENGANO INSERITI GLI INGREDIENTI