Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter

Nivea Sun Solari

  1. NIVEA SUN è sinonimo di protezione solare efficace da oltre 55 anni e oggi è il Marchio Nr.1 al Mondo nella Protezione Solare. Ci prendiamo cura della pelle più di chiunque altro ma sfortunatamente ci sono ancora molte persone nel mondo che non proteggono a sufficienza la loro pelle quando la espongono ai raggi UV. La nostra ricerca ci ha dimostrato che uno dei motivi principali è la mancanza di conoscenza degli effetti che i raggi UV hanno sulla pelle e di come agisce lo schermo solare. 

  2. Condividi

L’esposizione ai raggi UV senza protezione è davvero così dannosa?

Il sole è la più importante risorsa dell'umanità. La luce del sole penetra nel corpo umano attraverso le cellule sensoriali degli occhi e della pelle. Lì stimola il nostro sistema immunitario e ci aiuta a combattere le infezioni. Inoltre, favorisce il nostro benessere e rafforza la respirazione, il flusso sanguigno, la circolazione e il nostro metabolismo. Senza il sole il nostro corpo non può produrre la Vitamina D per noi fondamentale. Inoltre, la luce del sole ha un effetto estremamente positivo sulla nostra psiche. Purtroppo però anche il sole può avere degli aspetti dannosi.I raggi UVB a lunghezza d'onda breve non solo stimolano la produzione di melanina responsabile dell'abbronzatura, ma causano anche le scottature solari e i danni al DNA. I raggi UVA svolgono un ruolo minore nelle scottature solari, ma possono causare allergie e danni a lungo termine al tessuto connettivo, che può portare prematuro invecchiamento cutaneo. 

Come faccio a trovare il prodotto migliore per me?

Per scegliere il giusto FP, dovresti prima di tutto considerare il tuo tipo di pelle, la stagione e la regione in cui ti trovi. Inoltre, è importante prestare attenzione ad un livello di protezione UVA sufficiente e anche agli aspetti come la resistenza all'acqua e la protezione immediata. Dovresti poi scegliere la tua modalità di applicazione preferita (per es. spray, crema) ed i benefici desiderati dal punto di vista sensoriale e non solo (per esempio l'idratazione, l'effetto rinfrescante o l'attivazione dell'abbronzatura).  

Quali sono gli errori più comuni, in cui possiamo incorrere quando si utilizzano dei prodotti con protezione solare? 

Quando si applica la protezione solare ci sono cinque regole principali da tenere in considerazione: 

1. Usare una quantità sufficiente di schermo solare. Per gli adulti si raccomanda di applicare una quantità pari a due cucchiai da tavola (circa 36 ml). 

2. Non dimenticare di riapplicare lo schermo solare almeno ogni due ore per sviluppare l'effetto di protezione completa del prodotto.  

3. Proteggi soprattutto le aree che vengono prevalentemente colpite dal sole, come il naso, le spalle, le orecchie, il petto o la testa, che sono particolarmente soggette ai raggi uv e quindi dovrebbero essere attentamente protette con il più alto FP possibile.

4. Non rimanere alla luce diretta del sole a mezzogiorno, ma cerca di stare al riparo in una zona protetta, all'ombra. A quest'ora del giorno, i raggi UV sono così forti che la protezione naturale della pelle si riduce notevolmente.

5. Non usare un FP basso per ottenere un'abbronzatura più intensa. Ti abbronzerai anche se usi una crema solare con un FP elevato, poichè una sufficiente quantità di luce solare raggiunge la pelle.

Quali sono le regole più importanti per l’esposizione solare? 

E' molto importante non sottovalutare il potere del sole. I raggi UV producono un'elevata quantità di energia e quindi una protezione insufficiente può causare l’invecchiamento cutaneo, le allergie solari e i danni al DNA. 

Tuttavia la luce del sole ha anche un effetto chiaramente positivo sul nostro umore e sul nostro sistema immunitario - soprattutto dopo giornate brevi e fredde invernali.  







Ti potrebbe piacere anche...