Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter

Manutenzione del forno a microonde Piccoli elettrodomestici

  1. Argomento CucinaManutenzione
  2. Non c’è bisogno di spiegare l’utilità del forno a microonde, elettrodomestico irrinunciabile e ormai presente in quasi tutte le cucine. Ma come mantenerlo in buono stato?

  3. Condividi
Manutenzione del forno a microonde

Avere cura del forno a microonde è davvero facile e veloce.

• Il primo consiglio è quello di pulirlo ogni volta che lo si usa, passando sia l’esterno sia l’interno con una spugnetta umida e ben strizzata ed eliminando eventuali residui di cibo. Dopo questa operazione, asciugate sempre bene con un panno morbido.

• Per eliminare cattivi odori usate qualche goccia di limone o un pochino di aceto bianco che passerete con una spugnetta.

• Nel caso di incrostazioni importanti preferite un detergente da forno, e fate attenzione a risciacquare con accuratezza per eliminarne tutti i residui. Il piatto girevole, invece, può tranquillamente essere messo in lavastoviglie come un qualsiasi altro piatto.

• Controllate di tanto in tanto lo stato delle guarnizioni e del portello di chiusura e se notate qualche anomalia, anche se il forno continua a funzionare normalmente, rivolgetevi a un tecnico specializzato.



Pulitelo ogni volta che lo usate
Buono a sapersi

Ogni volta che lo usate, coprite le vostre pietanze con della carta da forno. In questo modo eviterete schizzi e residui.

Ti potrebbe piacere anche...