Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter

Le origini del sushi

Speciale sushi

  1. Argomento AlimentazioneTradizione
  2. È opinione comune che il sushi appartenga alla tradizione culinaria giapponese. In pochi sanno che, in realtà, questa convinzione è vera solo in parte.

  3. Condividi
Le origini del sushi

Le origini del sushi risalgono al quarto secolo, epoca in cui in molte zone del Sud Est Asiatico il pesce veniva conservato grazie a una particolare tecnica che ne preveda l’eviscerazione, la salatura e lo stoccaggio nel riso cotto. Questo stesso metodo venne importato in Giappone dalla Cina da alcuni monaci buddisti.

Il sushi che più si avvicina a quello che conosciamo oggi fece la sua comparsa intorno al 1800. Per le strade di Tokyo, all’epoca chiamata Edo, un commerciante ambulante iniziò a vendere nella sua bancarella bocconcini di riso aromatizzati all’aceto accompagnati da fettine di pesce crudo. Il successo fu tale che le bancarelle di sushi per le strade aumentarono in modo esponenziale in tutta la città e, via via, in tutto il Giappone. Fino a raggiungere, con clamoroso successo, anche l’Occidente.



Le origini del sushi risalgono al quarto secolo
Buono a sapersi

In molti credono che il pesce utilizzato per il sushi sia fresco, ma non è esattamente così. Infatti, un regolamento europeo prevede che il pesce destinato a essere consumato crudo sia sottoposto a un trattamento preventivo, chiamato abbattimento, mediante congelamento e conservazione per almeno 24 ore a una temperatura non superiore a – 20°. Questa procedura obbligatoria rappresenta una preziosa tutela per la salute del consumatore.

Ti potrebbe piacere anche...