Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter
Lavorare in Carrefour
LAVORA NELLE FUNZIONI DI STAFF

E’ un contesto giovane e dinamico nel quale puoi esprimere il tuo talento e le tue opinioni, contribuendo fattivamente alla tua crescita professionale. Attraverso le nostre insegne, offriamo ai nostri collaboratori una varietà di professioni differenti e numerose possibilità all’interno dei punti vendita, nelle funzioni di staff, in oltre 300 differenti ruoli.

Di seguito una descrizione delle nostre realtà, attraverso le testimonianze di alcuni nostri collaboratori e, a titolo esemplificativo,  alcuni ruoli presenti nei nostri punti vendita e nelle funzioni di staff.

Junior Category
Elisabetta, Junior Category
Elisabetta

Dopo aver lavorato sei anni nelle vendite e tre anni in sede come Specialista Qualità, attualmente ricopro il ruolo di Junior Category in una categoria del food.

Ciò che mi stimola del mio lavoro sono l’opportunità di imparare ogni giorno qualcosa di nuovo e di conoscere realtà differenti, oltre che alla possibilità di toccare con mano qualcosa per cui ho collaborato e vedere in vendita prodotti per i quali ho fornito un contributo.

A chi volesse intraprendere un’esperienza simile alla mia, direi che si tratta di un lavoro molto impegnativo che richiede entusiasmo, passione, tanta curiosità e fermezza.

Capo Prodotto Food
Laura, Capo Prodotto Food
Laura

Lavoro da sempre per Carrefour, ma mai per più di due anni nello stesso ruolo! 

Dopo aver operato nelle vendite ed essere stata a capo di alcuni progetti per la Direzione Merci, attualmente sono Capo Prodotto nel reparto drogheria.

Il mio ruolo attuale mi permette di essere parte attiva nel cambiamento e di gestirlo lavorando con i colleghi della mia direzione e delle altre funzioni dell’azienda.

A chi volesse intraprendere questa professione, consiglierei di preservare l’entusiasmo al nuovo, ricercandolo ogni giorno, e di apprendere il massimo da tutte le esperienze quotidiane.

Visual Merchandiser
Alessandro, Visual Merchandiser
Domenico

Da sempre lavoro nel settore tessile e attualmente in Carrefour mi occupo di visual merchandising, una professione che mi porta ad analizzare il cliente, aiutarlo a scegliere il meglio, ad emozionarlo attraverso un esposizione curata e affabile. 

In un certo senso chi fa il mio lavoro è un venditore invisibile che svolge un lavoro in parte creativo, in un contesto in cui la sfida quotidiana sta nel trasformare l’estro in tecnica e nell’individuare soluzioni che semplifichino le attività di chi lavora nei punti vendita.

E’ una professione per la quale sono importanti curiosità, apertura all’innovazione, oltre che l’essere sempre aggiornati su tutto ciò che concerne moda, colori, tessuti, tendenze...e con uno sguardo attento su ogni vetrina!

Category Manager
Alessandro, Category Manager
Alessandro

Dopo la laurea in Economia sono entrato subito in Carrefour come Allievo Capo Reparto di punto vendita e dopo circa cinque anni sono approdato in sede dove oggi ricopro il ruolo di Category Manager dei Prodotti Libero Servizio per i tre canali.

L’elemento più stimolante del mio lavoro è che non esiste mai la monotonia: bisogna sempre rincorrere le nuove abitudini del cliente e quindi ciò che andava bene nel passato non è detto che sia vincente nel futuro.

La leva che può modificare completamente la  propria carriera è mettere sempre passione nel proprio lavoro ed essere curiosi nell’apprendere informazioni da chi lavora in vendita e dai nostri clienti. 

Specialista Pricing
Matteo, Specialista Pricing
Matteo

Dopo un’esperienza nei sistemi informativi ho avuto l’opportunità di spostarmi nelle direzione acquisti e marketing e attualmente coordino un team di lavoro che gestisce i processi, le analisi e il reporting dei prezzi di vendita.

Lavorare nel pricing significa essere immersi nelle dinamiche di business: studiare la concorrenza e i comportamenti d'acquisto in modo da proporre i migliori prezzi per i nostri mercati.

E' un contesto molto dinamico e in continua evoluzione, giovane, che lascia spazio a crescite individuali ma anche a momenti di divertimento tra colleghi. 

Nel mio lavoro sono stimolato dall’elevato grado di autonomia decisionale che l’azienda garantisce a chi come me dimostra spirito di iniziativa, curiosità e grande impegno in ciò che fa.

Category Manager Non Food
Lorenza, Category Manager Non Food
Lorenza

Oggi mi occupo del category management degli accessori legati all’elettronica: in sintesi ed elaboro piani di azione per decidere cosa e come esporre nel migliore dei modi i prodotti sui punti vendita e seguo tutte le fasi legate all’acquisto.   

L’ambiente giovane e dinamico, la costante crescita professionale, il rapporto con i colleghi sono sicuramente tra gli aspetti stimolanti di questo lavoro.

Per fare questo mestiere è necessario avere una gran voglia di imparare, spirito d’adattamento, dinamismo, pazienza e una grande passione per tutto quello che facciamo, senza mai sottovalutare l’importanza delle relazioni con le diverse funzioni aziendali.

Responsabile Mestiere
Regionale
Gian Giacomo, Responsabile Mestiere Regionale
Gian Giacomo

Nel 2007 ho iniziato la mia carriera in azienda come allievo capo reparto di punto vendita, in seguito sono divenuto responsabile pescheria e successivamente capo reparto salumi e formaggi.

Da tre anni sono Responsabile Mestiere Regionale dei prodotti freschi.

La cosa che più mi stimola della mia professione è la passione per il prodotto fresco tradizionale, la scelta degli assortimenti e la ricerca di alta qualità delle materie prime. Inoltre poter contare su una squadra affiatata di colleghi e collaboratori è un ottimo stimolo per costruire di giorno in giorno un obiettivo comune.

Per fare questo mestiere sono imprescindibili il lavoro di squadra e la condivisione delle strategie, dei risultati e dei successi.

Brand e Comunicazione
Federica, Brand e Comunicazione
Federica

Dopo aver frequentato un Master sono approdata in Carrefour nel 2003, dove ho maturato un'esperienza significativa in ruoli manageriali nell'ambito del canale supermercati, successivamente in sede occupandomi di pianificazione e dinamiche commerciali, fino ad arrivare all’attuale ruolo di coordinamento della comunicazione di brand nella direzione marketing.

La mia principale fonte di motivazione è data dalla possibilità di confrontarmi giornalmente con le varie funzioni e livelli aziendali; ciò mi consente di accrescere il mio bagaglio di conoscenze e la mia professionalità.

Credo che un giovane neo laureato che voglia intraprendere il mio stesso percorso lavorativo debba avere grande pazienza e spirito di sacrificio soprattutto nella fase iniziale.

L’unica considerazione è crederci, trovare le risposte senza aspettare che arrivino da sole e cercare di costruire la propria professionalità autonomamente. 

Dipende tutto da noi!

Comunicazione online
Samuele, Comunicazione online
Samuele

Sono sempre stato affascinato dal mondo della pubblicità e da quattro anni mi occupo di marketing in Carrefour ricoprendo un ruolo di responsabilità all’interno della comunicazione online.

Uno degli aspetti più interessanti del mio lavoro è la possibilità di sperimentare soluzioni sempre nuove e diverse e di operare in un contesto estremamente vario e dinamico. Internet è un mezzo veloce che ben si adatta alle caratteristiche di business della GDO moderna. 

A chi volesse intraprendere un’esperienza simile alla mia, consiglierei di non dimenticare mai che la rete è un luogo virtuale fatto di persone reali, per questo motivo è importante costruire una relazione positiva con i clienti e saper comunicare in modo semplice ed immediato.

Specialista Carta Fedeltà
Astrid, Specialista Carta Fedeltà
Astrid

Dopo gli studi universitari e due esperienze all’estero, sono entrata in Carrefour nel 2010 occupandomi di web marketing. Da tre anni, sempre all’interno del Centro Servizi di Marketing, seguo il  programma Fedeltà, in particolare la realizzazione e lo sviluppo di operazioni a premio quale ad esempio Payback. 

L’aspetto più stimolante del mio lavoro è il fatto che mi permette di conoscere e confrontarmi con più direzioni aziendali ed operare in un contesto estremamente vario e dinamico. Ad un neo laureato che volesse affrontare un percorso simile al mio, consiglierei di armarsi di buona volontà e dimostrare quotidianamente passione, serietà e determinazione: i risultati non si faranno attendere.

Responsabile Centro di Competenza
Lorena, Responsabile Centro di Competenza
Lorena

La mia esperienza professionale è sempre stata caratterizzata dalla ricerca dell’internazionalità, a partire dal master che subito dopo la laurea ho svolto in Belgio e dalla mia prima esperienza di stage a Londra. Rientrata in Italia, ho lavorato in una società di consulenza per diversi anni per poi approdare in Carrefour. Ad oggi, nella Direzione Sistemi Informativi, ho avuto modo di conoscere diverse funzioni e divisioni aziendali e fatto esperienze sempre diverse, potendo avvalermi nel tempo di un team di collaboratori sempre più numeroso. Il mio lavoro è prevalentemente di natura progettuale e questo mi ha permesso di collaborare e confrontarmi su modelli di processi e soluzioni informatiche anche con i colleghi degli altri Paesi del Gruppo.

In questo contesto bisogna essere sempre curiosi e fiduciosi ma anche pronti a sforzi e sacrifici.

Application Analyst
Giuseppe, Application Analyst
Giuseppe

Sono entrato in Carrefour ormai dieci anni fa in qualità di stagista e nel corso degli anni, ho avuto modo di occuparmi di varie attività fino a dettagliare i requisiti funzionali dei nuovi progetti richiesti dal business per permettere di “trasformare” un’idea in uno sviluppo reale finalizzato a migliorare i processi aziendali.

Trovo stimolante la possibilità di sentirmi al centro delle dinamiche aziendali, di cogliere le esigenze del Business e di trovare le soluzioni migliori per soddisfarle. Ad un giovane che si affaccia alla mia professione direi di non perdere mai la voglia di imparare, di essere curioso, tenace e propositivo. Al giorno d’oggi occorre saper raccogliere le nuove sfide e accettare il cambiamento per allargare i propri orizzonti e affrontare il futuro con spirito positivo.

Configuration Analyst
Francesca, Configuration Analyst
Francesca

Entrata nei sistemi informativi di Carrefour nel 2006, mi sono occupata all’inizio dello sviluppo di alcuni dei principali sistemi centrali e in seguito sono passata all’ufficio Controllo Qualità IT. Da poco ho intrapreso una nuova avventura per la direzione supply chain. Qui ho la possibilità di vedere da vicino i processi della logistica, conoscere nuove aree aziendali da cui prima ero più lontana, e gestire le problematiche che questo ambito mi riserva. È un lavoro impegnativo ma al contempo di responsabilità e di soddisfazione perché offre parecchi spunti per fare proposte di innovazione.

Trovo che l’aspetto più stimolante del mio lavoro sia quello di far parte di una funzione che è fondamentale perché alla base di tutti i processi di aziendali e di business. In questo ruolo è importante saper anticipare i problemi e le opportunità e ragionare fuori dagli schemi: è una cosa difficile, ma spesso le soluzioni migliori arrivano da lì.

Controller
Francesca, Controller
Francesca

Entrata in azienda ormai più di dieci anni fa ho avuto l’opportunità di intraprendere ruoli sempre vari e interessanti nell’ambito del controllo di gestione fino a realizzare il mio desiderio, quello di occuparmi di pianificazione strategica. Le mie attività si svolgono sempre in un contesto internazionale e questo mi consente di conoscere e di confrontarmi con i progetti degli altri paesi del Gruppo. La fortuna del mio lavoro consiste nel vedere sempre cose innovative e di stare a stretto contatto con tutte le funzioni aziendali, in particolare con il top management. Conoscere le principali strategie dell’azienda è per me fonte di grande esperienza e di formazione quotidiana.

Il percorso per raggiungere i propri obiettivi professionali, spesso è complesso, ma credo che la ricetta giusta da seguire sia quella di avere tanto spirito d’iniziativa, tenacia, e soprattutto un pizzico di umiltà.

Specialista Contabilità
Nicola, Specialista Contabilità
Nicola

Sono entrato in Carrefour nel Settembre 2003 nel progetto  di accentramento della contabilità merci in sede. Negli anni, pur rimanendo nella direzione amministrativa, ho avuto occasione di vedere diverse attività svolte in ambito contabile fino ad assumere un ruolo di coordinamento.

Organizzare e supportare il lavoro dei miei collaboratori, partecipare e offrire il mio contributo nei nuovi progetti rappresentano per me fonte di grande stimolo.

Affrontare con passione e determinazione tutte le opportunità che si presentano è il modo migliore per raccogliere i risultati ed essere soddisfatto e motivato professionalmente e personalmente.

Controller
Pierluigi, Controller
Pierluigi

La mia vita lavorativa inizia in Carrefour nel 2003 come addetto alla contabilità. 

Negli anni successivi ho cambiato mansione all’interno del controllo di gestione fino a diventare Controller senior. 

Sono fortemente stimolato dalla possibilità di analizzare e capire i risultati dell’azienda e nello specifico dell’area di cui mi occupo. Questo mi porta a cercare nuove piste di lavoro e tradurle in azioni concrete che possano accrescere il risultato dell’azienda. 

Il controllo di gestione è un bel mestiere, per il quale si richiedono grande umiltà, precisione nell’analisi e capacità di proporre alternative e soluzioni.

Responsabile Approvvigionamento
Stefano, Responsabile Approvvigionamento
Stefano

In Carrefour lavoro all’interno della Direzione Logistica in qualità di Responsabile di Approvvigionamento di Settore.

L’aspetto più stimolante del mio ruolo è la possibilità di lavorare con tutti gli attori della supply chain, con la direzione merci, con i depositi, con i punti vendita e con il parco fornitori, seguendo tutte le fasi del processo e sentendomi responsabile del risultati che raggiungo.

Carrefour è un’azienda che premia chi mostra intraprendenza e punta sempre verso il risultato, senza aver paura di proporre le proprie idee e avendo il coraggio di lavorare sodo per raggiungere i propri obiettivi. Sono queste le chiavi del successo nel mio mestiere!

Capo Deposito
Leonardo, Capo Deposito
Leonardo

Lavoro in Carrefour praticamente da sempre e personalmente ho avuto la fortuna di lavorare in reparti diversi e in diverse direzioni aziendali che nel tempo hanno arricchito il mio know how.

Attualmente sono responsabile dell’unico deposito Non Food, in Italia.  

Ottimizzare i processi di business è a tutti gli effetti la mia ambizione quotidiana ed è proprio per questo semplice concetto che devo individuare ogni giorno modalità differenti per poter servire al meglio i nostri punti vendita, senza mai perdere d’occhio qualità e risparmio. 

Servono pochi ingredienti per avere successo nel mio lavoro e per raggiungere perfomance eccellenti e obiettivi sfidanti: impegno, volontà, rispetto e fantasia.

Specialista Approvvigionamento
Girolamo, Specialista Approvvigionamento
Girolamo

Laureato in Ingegneria Gestionale, ho iniziato la mia carriera attraverso uno stage nell’area Supply Chain, all’interno della quale ho svolto tutto il mio percorso in azienda. Attualmente sono il responsabile approvvigionamenti per il pool beverage, e gestisco  tutto il processo di approvvigionamento, dall'ordine al fornitore fino alla gestione del flusso verso i depositi, attraverso il coordinamento di una squadra di cinque persone.

La dinamicità che caratterizza Carrefour vede spesso coinvolta la mia funzione in progetti di reenginering e di sviluppo di nuove opportunità di business, e questo diventa  fonte di stimoli sempre nuovi. La vera sfida delle nostre generazioni é quella di non accontentarsi mai dei risultati raggiunti; puntare all'eccellenza e pretendere sempre di più da se stessi e dal proprio contesto lavorativo è la strada per un continuo miglioramento, sia dal punto di vista personale che professionale, fino a rappresentare una spinta proattiva per l'intera società.

Responsabile Risorse Umane Regionale
Paolo, Responsabile Risorse Umane Regionale
Paolo

Si tratta di un ritorno di fiamma!

Sono stato assunto quasi venti anni fa insieme ad altri giovani della provincia di Bari. Dopo un anno di formazione presso un ipermercato di Roma, ho ricoperto il ruolo di Responsabile Risorse di un punto vendita di Bari. Nel 2002 ho lasciato l’Azienda per maturare nuove esperienze e dopo alcuni anni sono rientrato per ricoprire lo stesso ruolo in una realtà molto più complessa. Da qualche mese, sono  responsabile risorse umane regionale nel nord est. 

E’ stimolante lavorare con e per i punti vendita e confrontarsi ogni giorno con i colleghi per raggiungere insieme gli obiettivi.  Affrontare con passione una professione ti permette di arricchirti ogni volta anche dal un punto di vista personale. 

Occorre infine ricordarsi che, anche gli obiettivi più difficili, devono essere sempre perseguiti nel rispetto delle persone e delle leggi.

Specialista Sviluppo
Michela, Specialista Sviluppo
Michela

La mia avventura in Carrefour Italia è iniziata nel 2008, quando, dopo un Master in Risorse Umane e Organizzazione, sono entrata a far parte della Direzione Risorse Umane occupandomi di Selezione e Sviluppo.  Ho avuto la possibilità di crescere ampliando il mio bagaglio di conoscenze e competenze, mettendomi in gioco con entusiasmo in un ambiente dinamico e in continua evoluzione. Nel 2011 sono partita per Parigi, dove ho lavorato per due anni in ambito Talent Management. Vivere e lavorare in un contesto multiculturale, imparare una nuova lingua, conoscere nuovi colleghi e nuovi modi di lavorare è stata una esperienza unica, che mi ha permesso di arricchire il mio bagaglio professionale e personale! 

Il bello del mio lavoro attuale, come Specialista Sviluppo, è avere tanti interlocutori differenti, dover soddisfare le esigenze dei clienti interni e cercare di valorizzare le competenze dei colleghi attraverso attività e strumenti che possano contribuire a migliorare la loro vita lavorativa. È un lavoro che richiede una grande capacità di ascolto e una forte predisposizione alle relazioni interpersonali.  Carrefour offre tante opportunità per chi è attento al contesto, sa adattarsi e apprendere velocemente: “non è la specie più forte che sopravvive, né la più intelligente, ma quella che meglio si adatta al cambiamento” (C. Darwin)

Specialista controllo qualità
Pablo, Specialista controllo qualità
Pablo

In Carrefour lavoro come specialista assicurazione qualità di settore e il mio ruolo comporta molte visite di ispezione presso i fornitori, modalità necessaria per valutare la loro conformità agli standard aziendali.

Il mio lavoro mi consente di scoprire luoghi e culture che solitamente si trovano dietro le quinte e di conoscere i produttori, vedere come lavorano, confrontarsi con loro con l’obiettivo di raggiungere il massimo livello di qualità. Sono questi gli aspetti più interessanti del mio lavoro.

Come tutti i lavori, per essere fatto bene, richiede passione ed è questa la chiave del successo per chi si affaccia a questo tipo di attività.

Responsabile Manutenzione di Area
Roberto, Responsabile Manutenzione di Area
Roberto

Sono in azienda da oltre 30 anni, dapprima operando logistica facendo il preparatore,  il ricevitore e il carrellista, per poi passare alle vendite facendo l’addetto e nel tempo specialista gastronomo.

Approdato all’ufficio tecnico dopo 15 anni ho fatto una bellissima esperienza di tre anni allo sviluppo immobiliare per i supermercati per poi diventare negli anni coordinatore regionale della manutenzione. Il poter vivere direttamente e quotidianamente le esigenze del punto vendita, cercando di trovare soluzioni veloci ed efficaci che sposino sia l’aspetto  tecnico che quello commerciale, è sostanzialmente la sfida più impegnativa. 

Ascoltare il cliente con tanta attenzione ponendosi sempre come punto di riferimento è il segreto per soddisfarlo e realizzarsi professionalmente.

CHIUDI X