Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter
  • Il Gruppo Carrefour partner ufficiale della conferenza COP21 attivo nel sostenere la buona riuscita dei negoziati sul clima

Milano, 10 Settembre 2015 - Il gruppo Carrefour è attivamente coinvolto nell’iniziativa globale per ridurre le emissioni di CO2, con l'obiettivo di contribuire a mantenere il riscaldamento globale al di sotto dei 2 ° C. Il Gruppo ha fissato l’obiettivo di ridurre, tra oggi e il 2025, le emissioni di CO2 nei suoi negozi del 40% rispetto ai livelli del 2010.  Ad oggi il Gruppo è riuscito a ridurre in Europa le emissioni del 30%.


In Italia, già dal 2005, Carrefour ha messo a punto un progetto di efficienza energetica strutturato ed integrato nei piani strategici aziendali, che ha già permesso di ridurre del 30% il fabbisogno energetico al metro quadrato dei punti vendita. Un risultato decisamente importante, che equivale a 80.000 tonnellate di CO2 in meno immesse nell’atmosfera.

Carrefour - con i suoi 11.900 negozi in tutto il mondo, i suoi 380.000 dipendenti, e i suoi fornitori e clienti – si concentrerà nel raggiungere l'obiettivo aiutando e garantendo la buona riuscita della 21 ° Conferenza mondiale sul clima (COP21), che si terrà a Parigi dal 30 novembre all’11 dicembre 2015.


La presenza su scala internazionale di Carrefour e la sua capacità di innovare, favorirà l'implementazione di soluzioni concrete e incoraggerà un'ampia ed estesa mobilitazione.
Carrefour è inoltre proattivamente coinvolto in iniziative per combattere lo spreco del cibo e il Gruppo ha donato l'equivalente di 88 milioni di pasti a enti di beneficenza e di aiuti alimentari in tutto il mondo, ha riciclato più di 50 miliardi di tonnellate di rifiuti nel 2014, e ha convertito i rifiuti organici in biometano.

Il Gruppo ha inoltre attuato una serie di iniziative per ridurre gli sprechi energetici con l'installazione di sistemi di refrigerazione che consumano meno energia o l'installazione di unità dotate di porte isolanti. Già presente all'interno del Consumer Goods Forum (CGF), Carrefour continuerà a sviluppare e condividere le proprie soluzioni per contribuire a pratiche sostenibili nella vendita al dettaglio e per garantire la disponibilità di prodotti di alta qualità.


Il Gruppo Carrefour, primo distributore in Europa e secondo nel Mondo, opera in Italia con 1.115 punti vendita suddivisi in 59 Ipermercati Carrefour, 447 Supermercati Carrefour Market, 591 punti vendita di prossimità Carrefour Express e 18 Cash and Carry Docks Market e GrossIper.
Carrefour presente in 18 regioni, impiega in Italia oltre 20.000 collaboratori ed è una delle realtà della distribuzione più capillari sul territorio italiano.


Innovazione, convenienza, servizi e valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche del territorio italiano sono i principali punti di forza di Carrefour, che ha sviluppato una gamma di prodotti a marchio con oltre 3.000 referenze, coprendo così tutte le categorie merceologiche.
In un’ottica di differenziazione e di sempre maggiore attenzione alla qualità, alla convenienza e alla completezza dell’offerta, Carrefour Italia ha sviluppato alcuni servizi extra core business quali, ad esempio, Carrefour Banca con 30 sportelli operativi, 24 stazioni di carburante gestite dal Gruppo e un servizio di telefonia mobile Carrefour UNO Mobile.
Per maggiori informazioni www.carrefour.it

Domande o dubbi?
Responsabile comunicazione
Centralino Carrefour Italia
Tel. 02 48251
Leggi gli ultimi comunicati stampa
Carrefour Italia lancia “Filiera Di Qualita’” per valorizzare le eccellenze “Made In Italy” di 4700 produttori italiani
Il via “Be A Super Hero” di Carrefour Italia: 500 mila euro per i diritti dell’infanzia a Onlus scelte direttamente dai clienti
Etichettatura riso: Carrefour Italia prima Gdo ad aderire a “Riso 100% Italiano”