Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter

Il biologico per i bambini

Alimentazione

  1. Argomento AlimentazioneBiologico
  2. Spendere per la qualità spesso ripaga in termini di buona salute. Il che, soprattutto quando riguarda i figli, è davvero molto.

  3. Condividi
Il biologico per i bambini

Uno studio condotto dall'Università di Washington ha verificato come i residui tossici presenti nelle urine dei bimbi che mangiano biologico siano 6 volte più bassi di quelli alimentati in modo tradizionale. Infatti la massa corporea di un bimbo è inferiore a quella di un adulto e, pertanto, l'esposizione ai residui "scadenti" è più alta. Purtroppo pesticidi, concimi chimici e conservanti danneggiano la barriera intestinale e potrebbero, alla lunga, portare problemi seri. Ma come accorgerci se il nostro piccolo ne soffre? I segnali ci sono ed è necessario fare attenzione:

Insonnia e nervosismo: i cibi industriali mancano di magnesio, che è indispensabile anche per il rendimento scolastico.

Tosse e raffreddore: i conservanti aumentano la produzione di muco, rendono vischiose le secrezioni e predispongono a malattie respiratorie recidivanti.

Intensa sudorazione: il corpo si deve depurare e usa la traspirazione per espellere le tossine. Se eccessive, rispetto alla possibilità di smaltimento, i capelli saranno bagnati, anche in assenza di sforzi fisici.

E anche se non riconosciamo questi sintomi, perché non provare a prenderci più cura dell’ alimentazione nei nostri piccoli?





I cibi industriali mancano di magnesio
Pesticidi, concimi chimici e conservanti danneggiano la barriera intestinale
Buono a sapersi

Gli alimenti bio, oltre alla salute, tutelano l’ambiente: sono prodotti senza inquinare o contaminare la natura con additivi di sintesi, senza sfruttare intensivamente il bestiame, nel pieno rispetto del ritmo delle stagioni.

Ogni prodotto Carrefour BIO è contraddistinto da questo logo, perchè ottenuto secondo le normative della Comunità Europea. I prodotti, per poterlo utilizzare, devono essere certificati da specifici enti accreditati presso il Ministero italiano delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali....
Scopri i prodotti Carrefour BIO
Ti potrebbe piacere anche...