Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter

Una casa a prova di bambino Idee per arredare

  1. Argomento IncidentePericoloPrevenzione
  2. La scoperta del mondo è ciò che spinge il nostro piccolo a gattonare incessantemente per tutta la casa. E quando questa fase ha inizio, è arrivato il momento per noi genitori di prendere delle precauzioni per evitare piccoli incidenti domestici, senza necessariamente cambiare l’arredamento o la disposizione dei mobili!

  3. Condividi
Una casa a prova di bambino

Prese elettriche
Non si sa perché, ma le prese elettriche per i bambini sono come delle calamite. Ne sono istintivamente attratti, come se i loro fori fossero fatti apposta per accogliere le piccole dita dei nostri cuccioli! Ecco dunque la necessità di coprire tutte, ma proprio tutte, le prese di casa con gli appositi copri-presa, avendo cura di non lasciarli in giro ma di rimetterli sempre al posto giusto dopo aver utilizzato la presa.

Spigoli
Quante volte da piccoli abbiamo battuto la testa? Difficile ricordarselo in età adulta, ma è normale che gattonando si “inciampi” e ci si scontri con qualche mobile. Gli spigoli di tavolini e mobiletti, però, possono essere pericolosi, perciò, copriamoli con gli appositi para-spigoli.

Librerie
Quello dell’arrampicata è uno degli sport preferiti dei più piccoli: per evitare che il peso possa far sbilanciare e cadere le librerie di casa assicuriamoci che siano ben fissate al muro.

Cassetti e ante degli armadi
I piccoli tendono a curiosare un po’ dappertutto e spesso proprio dove non dovrebbero. Proprio per questo è bene montare dei blocca-cassetti e dei blocca-ante su armadi e armadietti in cui sono custoditi oggetti che potrebbero essere pericolosi, come forbici, coltelli, medicinali, detersivi. La prudenza non è mai troppa!

Cucina
La cucina è un luogo potenzialmente molto pericoloso per i bimbi. In questa stanza i blocca-ante e i blocca-cassetti sono fondamentali per evitare che il piccolo si arrampichi pericolosamente o che riesca a raggiungere coltelli e utensili taglienti o appuntiti. Se il vostro forno non ha in dotazione il blocca-sportello, procuratevene uno. Si eviterà il rischio di brutti spaventi e bruciature. Inoltre, facciamo attenzione a posizionare le pentole sui fuochi più lontani e, possibilmente, con i manici rivolti verso l’interno.

Bagno
Anche il bagno, come la cucina, è una stanza potenzialmente pericolosa. Per il fondo di vasca e doccia utilizzate degli appositi antiscivolo e comunque evitate che il bimbo rimanga solo e incustodito in questa stanza.

Serrature
Per evitare che il bimbo si chiuda in qualche stanza senza poi riuscire più a uscirne, togliete le chiavi dalle serrature o comunque fate in modo che lui o lei non possa raggiungerle.

Balconi e terrazzi
Le ringhiere dei terrazzi e dei balconi devono essere alte anche se è comunque consigliato montare delle reti di protezione. Inoltre, è importante non posizionare grandi vasi in prossimità della ringhiera, per evitare che il bimbo li usi come “scala” per affacciarsi, rischiando di sporgersi troppo e cadere.







Le prese elettriche per i bambini sono come delle calamite
Montate dei blocca-cassetti e dei blocca-ante su armadi e armadietti
Se all’interno della casa c
Buono a sapersi

Nel caso in cui all’interno di casa vi sia una scala, il consiglio è di montare un cancellino sia in fondo sia in cima, in modo da bloccare l’accesso al bimbo se non accompagnato.

Ti potrebbe piacere anche...