Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter

Il soggiorno secondo il Feng Shui Idee per arredare

  1. Argomento AmbienteArmoniaDecor
  2. Scopriamo alcune semplici regole del Feng Shui per l’armonia della nostra casa.

  3. Condividi
Il soggiorno secondo il Feng Shui

Il Feng Shui è un’antica disciplina cinese - (letteralmente significa Vento e Acqua) - utilizzata per interpretare il paesaggio e gli spazi con lo scopo di rendere armonico il flusso del Chi, l’energia vitale. Si rifà alla geomanzia, cioè alla capacità di mediare tra le potenzialità/esigenze di un luogo e quelle delle persone che lo vivono.

I principi del Feng Shui vengono utilizzati molto spesso nell’arredamento di interni: e nella disposizione degli arredi si tiene conto della presenza di campi magnetici ed energetici, ogni scelta è subordinata alla creazione di ambienti accoglienti e al benessere di chi li abita; e per questo motivo la disposizione dei mobili non può dipendere da principi esclusivamente estetici e funzionali. In soggiorno, - stanza della casa deputata all’ospitalità, - i divani, e le sedute in genere, devono avere lo schienale appoggiato alle pareti, in modo da proteggere chi vi si siede, e devono essere rivolti verso l’ingresso per comunicare un senso di accoglienza, il centro della sala va lasciato libero o, al massimo, decorato da un tappeto morbido, preferibilmente di forma tonda. Anche la luce è importante: l’illuminazione deve essere varia, con zone di chiaroscuri e piccole isole luminose nei diversi angoli della stanza.

Per la scelta dei materiali meglio virare, se possibile, su quelli naturali come il legno sia per i pavimenti sia per i serramenti, così da creare una ideale continuità tra l’interno della casa e la natura che si trova all’esterno.

Infine, è bene sapere che una delle regole fondamentali del Feng Shui è l’ordine, presupposto indispensabile per creare una sensazione di serenità all’interno della propria magione. Proprio per questo l’eccessivo accumulo di arredi ed elementi decorativi è sconsigliato.







Il Feng Shui è un’antica disciplina cinese
Anche la luce è importante: l’illuminazione deve essere varia
Per la scelta dei materiali meglio quelli naturali come il legno
Buono a sapersi

Anche se lo stile del Feng Shui è improntato alla moderazione e alla massima semplicità, non si deve rinunciare al decor: sono benvenuti elementi decorativi piante, candele e foto di famiglia.

Ti potrebbe piacere anche...