Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter

Come pulire i vetri delle finestre Pulizie

  1. Argomento AloniDetersiviTrasparenza
  2. La pulizia dei vetri è una faccenda impegnativa di cui periodicamente bisogna farsi carico, anche se può risultare di poca soddisfazione a causa di antiestetici aloni. Ma il trucco per averli perfetti c’è.

  3. Condividi
Come pulire i vetri delle finestre

Per una perfetta pulizia dei vetri delle finestre la prima cosa di cui occuparsi è la polvere, che va eliminata con un panno o un piumino sia dai vetri sia dagli infissi.

E’ poi necessario fare un primo risciacquo con semplice acqua calda, utilizzando un panno o una spugna ben strizzati, così da eliminare un primo strato di sporcizia.

La seconda passata va fatta invece con uno straccio morbido, che non graffi i vetri, bagnato in una soluzione di acqua calda e ammoniaca e poi strizzato.

Va passato sui vetri partendo dai lati verso il centro, con movimenti regolari e orizzontali.

In caso di vetri molto sporchi bisogna ripetere per due volte consecutive. Infine, la fase dell’asciugatura, che è la più delicata: si inizia utilizzando un panno morbido per una prima grossolana asciugatura, e si prosegue utilizzando dei fogli di vecchi giornali.

La carta di giornale, infatti, oltre ad assorbire completamente ogni residuo di acqua, non lascia alcun segno e i vetri saranno davvero splendenti.





E’ necessario fare un primo risciacquo e poi la seconda passata
Asciughiamo con un panno morbido prima di ripassare con la carta di giornale
Buono a sapersi

Abbiate cura di lavare i vetri quando non vi batte il sole poiché con il calore dei raggi gli aloni sono assicurati.

Ti potrebbe piacere anche...