Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter

Com’è la vita in Carrefour?

Qui vogliamo raccontarvi le storie di alcuni dei nostri collaboratori, perché crediamo sia fondamentale valorizzare chi ogni giorno si impegna, senza lasciare da parte le proprie passioni e i propri interessi. Ogni percorso è unico e personalizzato. Come sarà il tuo?

Ettore
Category manager

Lavoro in Carrefour dal 2014 e attualmente sono un Category Manager.
Ciò che amo di più di questa azienda sono l'ambiente di lavoro, la dinamicità tipica della grande distribuzione e conoscere persone nuove con cui interagire. Come tanti altri bambini il mio sogno era quello di fare il calciatore e anche se oggi mi occupo di tutt'altro, qui ho potuto coltivare la mia passione togliendomi anche la soddisfazione di vincere un torneo con la squadra Carrefour! Il mio è un mestiere in cui hai la possibilità di metterti in gioco e dove le decisioni prese hanno un forte impatto sul risultato dell'azienda e dell'ufficio. La necessità di interfacciarsi con tanti colleghi da l'opportunità di arricchire le proprie conoscenze, competenze e idee da poter applicare non solo nel mondo lavorativo ma anche al di fuori. Dopo poco più di 3 anni in azienda posso dire di essere cresciuto tanto sia professionalmente ma sopratutto come persona.

Francesca
Marketing & Communication

Mi occupo di Comunicazione Corporate e Relazioni Esterne e dunque tutto ciò che concerne la reputation dell’azienda. Seguo con grande entusiasmo la comunicazione in ambito CS: spesso l’impegno di Carrefour nei confronti della responsabilità sociale si incontra con i miei principi e le mie passioni. Ho iniziato il mio percorso in Carrefour dieci anni fa presso l’ipermercato di Assago e lavoro in sede dal 2015. Carrefour ha un’identità di brand forte e distintiva ed è sicuramente un punto di riferimento nella GDO. Mi piace far parte della grande “Famiglia Carrefour”, sentire che appartengo ad un grande Gruppo che non solo guarda al business, ma parla di valori con ed attraverso le sue persone. Nel mio “piccolo”, mi sento molto arricchita dal lavoro di gruppo e mi piace pensare che le mie idee possano contribuire al raggiungimento di un obiettivo e far la differenza per l’Azienda. Scrivere è la passione che, da sempre, mi accompagna nella Vita. Lo faccio da quando ne ho ricordo. Amo e utilizzo molto la scrittura, oltre che in ambito lavorativo, come strumento osservativo e autobiografico di rielaborazione personale. Amo scrivere per me e per gli altri. Lavorando in quest’ambito si ha sicuramente l’opportunità di creare relazioni, grazie alle quali possiamo definire la nostra identità, sia come Azienda, che come singoli. Essenziali sono: dinamicità, capacità organizzativa, doti comunicative, spirito d’iniziativa e orientamento al cliente.

Marya
Information tecnology

All'interno del dipartimento IT mi occupo di Project Management Coordination e trovo che questo ruolo si adatti molto alla mia personalità. Di Carrefour mi piace l’ambiente famigliare che si respira, pur lavorando in un azienda multinazionale che affronta quotidianamente grandi sfide. Da piccola sognavo di fare la "Business woman" o l'insegnante, oggi posso dire che la mia più grande passione è quella di imparare le cose nuove attraverso il lavoro, i viaggi, le nuove esperienze e i nuovi incontri. Sicuramente lavorare nella nell'IT aiuta a scoprire l'azienda in modo profondo e strutturato, attraverso la conoscenza dei processi e delle logiche di business, per questo è un lavoro appassionante!

Michele
Direttore Generale

Sono entrato in Carrefour nel dicembre 1999 e per me è stato il mio primo vero lavoro, all’inizio e per alcuni anni nelle vendite fino a ricoprire il ruolo di Capo Area Vendite e successivamente in funzioni di staff.Oggi sono Direttore Regionale e il mio perimetro di competenza spazia, dall’organizzazione del lavoro in senso stretto, all’innovazione, passando per l’assistenza ai punti vendita. Sicuramente la parte più motivante della mia professione è poter vedere qualcosa che si è pensato e studiato con la mia squadra applicato poi nei supermercati, oltre che al costante confronto con i colleghi di varie funzione e delle vendite, per cogliere nuovi stimoli e nuove idee da sviluppare. Ad un giovane che si affaccia alla mia professione direi che questo lavoro è pieno di stimoli, la noia e la routine qui non sono di casa! Certo ci vuole una buona dose di pazienza e di caparbietà, ma è possibile fare esperienza a 360° delle dinamiche, dei processi e del commercio nel business del retailer.

Gloria Chica
Coordinatore negozio di prossimità

In Carrefour ho cominciato come ausiliaria alle vendite part-time, assumendo nel tempo responsabilità crescenti fino a diventare di recente coordinatrice di punto vendita in un negozio di prossimità. Mi ritengo molto fortunata e ciò che più mi piace del mio lavoro è la dinamicità con cui affronto ogni giorno sfide nuove, nonché la possibilità di personalizzare e contribuire alle decisioni che riguardano il mio punto vendita. Ai giovani che si affacciano alla mia professione direi che si tratta davvero di una bella avventura; l’impegno che mi viene richiesto è importante ma è pienamente ripagato dalle soddisfazioni professionali e personali che vivo ogni giorno.

Pasquale
responsabile risorse umane di formato

Sono responsabile risorse umane ipermercati della regione Lombardia. Ciò che mi piace di più della mia azienda sono il dinamismo e il continuo stimolo professionale all'interno di un ambiente che riconosce e valorizza l'impegno, le competenze e le attitudini dei collaboratori. Da sempre interessato di Risorse Umane e di diritto del lavoro, ho mosso i primi passi in questo mondo specializzandomi in contenzioso e relazioni sindacali per poi appassionarmi ad un ruolo più ampio, sempre in ambito Risorse Umane. Amo il mio lavoro. Ogni giornata è diversa dalle altre e non si finisce mai di imparare. Se dovessi consigliare il mio lavoro proverei a farlo esprimendo quali sono le azioni cruciali da mettere in atto: agire con energia e con la massima determinazione, coltivare competenze distintive ed essere promotori del cambiamento, essere curiosi e saper ascoltare gli altri.