Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter

Protezione della biodiversità

Proteggere la diversità delle specie, degli habitat e delle modalità con cui flora, fauna, essere umano e ambiente naturale interagiscono tra loro è una delle nostre priorità. La biodiversità è infatti di vitale importanza per gli esseri viventi, con un effetto tangibile sui cambiamenti climatici i cui effetti negativi si possono riscontrare a livello globale. Per questo le nostre iniziative contro gli sprechi sono anche legate alla biodiversità. Carrefour, secondo un approccio inclusivo, considera e incorpora l’attenzione alla biodiversità in tutte le operazioni svolte a ogni livello. Andando oltre, non è solo una questione di sprechi o di sperpero delle risorse naturali.

È importante anche proteggere la capacità dell’ecosistema di rigenerarsi e rispettare gli animali che abitano il nostro pianeta.
Carrefour adotta pratiche di approvvigionamento responsabili, ad esempio dando priorità a legno e carta certificati, olio di palma 100% sostenibile, o più in generale a materie prime prodotte nel rispetto dei principi dell’agroecologia.

Siamo impegnati nella tutela e protezione dell’ecosistema marino e d’acqua dolce.


Carrefour incoraggia la sostenibilità dell’allevamento ittico e della pesca promuovendo un approvvigionamento di prodotti certificati secondo standard sostenibili di settore. Per questo motivo siamo impegnati nell’adozione di pratiche sostenibili in agricoltura e nell’allevamento degli animali: esse comprendono svariate tecniche finalizzate a ridurre o eliminare l’utilizzo di pesticidi e antibiotici e favoriscono la rotazione delle piantagioni, il rispetto del naturale ciclo di crescita vegetale e animale, e il benessere negli allevamenti.