Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter

Olio di Palma Sostenibile e Certificato RSPO

Preservare la biodiversità del nostro pianeta è uno degli elementi chiave della strategia di Carrefour. Nel 2006, ci siamo impegnati affinché entro il 2015 fosse utilizzato olio di palma 100% sostenibile nella realizzazione dei nostri prodotti a marchio. Raggiunto questo risultato, ci siamo fissati un nuovo obiettivo: utilizzare olio di palma 100% certificato entro il 2020.

L’olio di palma fornisce ai prodotti che lo utilizzano caratteristiche tecnologiche e organolettiche che altrimenti non sarebbe possibile ottenere. Quando non è possibile sostituire l’olio di palma nei propri prodotti a marchio per motivi tecnologici o cause di peggioramento delle caratteristiche nutrizionali e organolettiche, Carrefour si impegna a utilizzare olio di palma ottenuto dalle filiere di approvvigionamento sostenibili garantite dalla RSPO (Roundtable on Sustainable Palm Oil).

SOSTENIBILITA' E CERTIFICAZIONE DELL'OLIO DI PALMA

L’olio di palma è prodotto in quantità maggiore rispetto ai volumi di produzione di ogni altro olio nel mondo. Il suo impiego è ampio, e riguarda la produzione anche di prodotti non alimentari. L’olio di palma è principalmente prodotto nel sud-est asiatico, dove è una delle principali economie locali. In queste zone si concentrano anche le maggiori problematiche di sostenibilità ambientale e sociale associate alla produzione dello stesso.

Questo perché, per la realizzazione di piantagioni destinate alla coltivazione della palma da olio, vengono distrutte le foreste tropicali; con conseguenti effetti sulla biodiversità e sull’impatto ambientale. La coltivazione della palma da olio può avere impatti sulle popolazioni locali e sulle loro condizioni di vita ma allo stesso tempo impiega milioni di persone.

Il lavoro congiunto dei membri ha permesso di sviluppare uno Standard volto a inserire il mercato dell’olio di palma in un settore sostenibile. I produttori dell’olio di palma vengono quindi certificati attraverso una severa verifica che attesta la congruità dei processi produttivi con i criteri e i principi dello Standard RSPO (Roundtable on Sustainable Palm Oil).