Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter

Come scegliere l’epilatore elettrico Piccoli elettrodomestici

  1. Argomento DepilazioneDonne
  2. Per una pelle di seta tutto l’anno, l’epilatore elettrico è la soluzione più pratica e veloce. Come scegliere quello più adatto alle nostre esigenze?

  3. Condividi
Come scegliere l’epilatore elettrico

In commercio è disponibile una gamma veramente ampia di epilatori, dai modelli base a quelli più avanzati e dotati di accessori e caratteristiche specifiche.

Per scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze, il consiglio è quello di preferire un epilatore alimentato sia a batteria sia a corrente elettrica, onde evitare di trovarlo con le pile scariche soprattutto in caso di necessità dell’ultimo minuto.

Anche le caratteristiche della testina meritano la dovuta attenzione: quelle di ultima generazione garantiscono la rimozione dei peli più corti ed è perciò consigliabile leggere attentamente le indicazioni sulla confezione prima di procedere all’acquisto. E’ anche utile ricordare che se sono flessibili si adattano meglio ai contorni del corpo.

Altri fattori importanti da considerare sono la dotazione di una testina intercambiabile appositamente dedicata all’epilazione delle parti intime e la funzione wet & dry, che permette la depilazione anche sotto la doccia.

Alcune marche, poi, producono epilatori dotati di luce integrata, molto utile per evidenziare anche i peletti più sottili e difficili da identificare.

Infine, per le pelli più sensibili il mercato offre prodotti in grado di raffreddare la pelle prima della depilazione, anestetizzandola leggermente.



Anche per le pelli più sensibili
Buono a sapersi

Per evitare i fastidiosi peli incarniti, spesso causati dalla depilazione, la cosa migliore è fare, una volta alla settimana, uno scrub corpo e depilarsi possibilmente dopo una doccia o un bagno caldi.

Ti potrebbe piacere anche...