Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter

Coccoliamo la lavatrice Elettrodomestici

  1. Argomento BucatoManutenzione
  2. La lavatrice, lo sappiamo, è un elettrodomestico cui deleghiamo una funzione molto importante e delicata: il lavaggio della nostra biancheria. Dovremmo dunque dimostrarle la nostra gratitudine dedicandole qualche piccola attenzione.

  3. Condividi
Coccoliamo la lavatrice

Per mantenere in perfetta forma la nostra lavatrice dobbiamo ricordarci che ha bisogno di un minimo di manutenzione. Innanzitutto dobbiamo abituarci a utilizzare, ad ogni lavaggio, un prodotto anti-calcare che prevenga la formazione di calcare all’interno dell’apparecchio. Questa operazione però non è sufficiente a garantirne il corretto funzionamento: è necessario procedere, di tanto in tanto, con una pulizia accurata di alcuni suoi componenti.

  1. Avendo cura di staccare la spina dalla presa di corrente e di chiudere l’acqua, una volta al mese estraete il cassetto del detersivo e eliminate con cura, sotto acqua corrente e con l’aiuto di uno spazzolino, eventuali residui di detersivo e/o ammorbidente.
  2. Ogni 2 o 3 mesi lavate il filtro che si può intasare a causa di lanuggine, residui di detersivo o altro. Si tratta di un’operazione piuttosto semplice che non richiede particolari doti idrauliche. Abbiate però cura di una bacinella per raccogliere l'acqua che potrebbe uscire una volta allentato il filtro e di seguire le istruzioni in dotazione ad ogni apparecchio.
  3. Di tanto in tanto pulite la vostra lavatrice con acqua e un detergente delicato sia all’esterno sia all’interno
  4. Per sanificare la lavatrice eseguite una volta ogni 3 mesi un ciclo di lavaggio a vuoto a 40°C utilizzando circa mezzo bicchiere di candeggina.


Lavaggio corretto in base al carico e al tipo di biancheria
Buono a sapersi

Quando la lavatrice non è in funzione lasciate socchiuso l'oblò in modo che l’interno si asciughi evitando così la formazione di muffe e cattivi odori.

Ti potrebbe piacere anche...