Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter
  • Carrefour Italia in collaborazione con Fondazione Carrefour sostengono la Fondazione Banco Alimentare Onlus per il recupero delle eccedenze alimentari in Expo

Milano, 30 giugno 2015 - Un aiuto concreto al recupero delle eccedenze alimentari in un luogo simbolo come l'Expo. Da oggi l'attività di riutilizzo potrà giovarsi dell'ausilio di un container refrigerante, grazie all'intervento di Carrefour Italia e della Fondazione Carrefour.
Proficuo il lavoro svolto sinora grazie alla sinergia tra Expo Milano 2015, Fondazione Cascina Triulza e Fondazione Banco alimentare Onlus, che insieme hanno salvato dallo spreco oltre 4.500 kg di alimenti tra pane, pasta, passata di pomodoro, scatolame vario, frutta, verdura, salumi e piatti pronti. I prodotti sono stati distribuiti ad alcune delle 250 strutture caritative di Milano convenzionate con Banco Alimentare, che assistono oltre 54.000 persone. 

 

Il rapporto tra Carrefour e Banco Alimentare è nato cinque anni fa - commenta Grégoire Kaufman Direttore Commerciale e Marketing Carrefour Italiae ha fruttato eccellenti risultati. Prodotti alimentari non più commercializzabili nei punti vendita del Gruppo, in diverse regioni italiane, sono stati donati alla Fondazione Banco Alimentare, che li ha raccolti e distribuiti attraverso il suo network su tutto il territorio. 
Carrefour ha deciso di aderire al progetto per il recupero delle eccedenze alimentari in Expo, donando un container refrigerante per conservare e quindi destinare maggiori quantitativi di generi alimentari ai più bisognosi. L'iniziativa che presentiamo oggi conferma il valore del nostro rapporto con il Banco Alimentare, rafforzandolo ulteriormente".

 

Nel 2014, a livello nazionale, Carrefour ha donato al Banco Alimentare circa 500.000 kg di prodotti che si sono trasformati in oltre 1 milione di pasti destinati alle tavole dei più bisognosi.
Sono circa 50 i punti vendita Carrefour che in Italia rientrano nel perimetro del progetto, un numero significativo che in prospettiva potrebbe essere ulteriormente ampliato sulla rete.

 

Fondazione Carrefour


Nata nel 2000, la Fondazione Carrefour si propone di implementare programmi di assistenza in favore dei più bisognosi. Grazie all'expertise di team Carrefour, la Fondazione opera lungo due principali linee di intervento: soccorso alimentare e di emergenza umanitaria.

Con una dotazione di 6,5 milioni di euro, nel 2014 la Fondazione Carrefour ha finanziato 60 progetti in 12 paesi, tra cui il container refrigerante oggetto di questa iniziativa del valore di euro 15.000.

 

Il Gruppo Carrefour, primo distributore in Europa e secondo nel Mondo, opera in Italia con 1.143 punti vendita suddivisi in 59 Ipermercati Carrefour, 451 Supermercati Carrefour Market, 614 punti vendita di prossimità Carrefour Express e 19 Cash and Carry Docks Market e GrossIper.


Carrefour presente in 19 regioni, impiega in Italia oltre 20.000 collaboratori ed è una delle realtà della distribuzione più capillari sul territorio italiano.
Innovazione, convenienza, servizi e valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche del territorio italiano sono i principali punti di forza di Carrefour, che ha sviluppato una gamma di prodotti a marchio con oltre 3.000 referenze, coprendo così tutte le categorie merceologiche.


In un’ottica di differenziazione e di sempre maggiore attenzione alla qualità, alla convenienza e alla completezza dell’offerta, Carrefour Italia ha sviluppato alcuni servizi extra core business quali, ad esempio, Carrefour Banca con 30 sportelli operativi, 24 stazioni di carburante gestite dal Gruppo e un servizio di telefonia mobile Carrefour UNO Mobile.
Per maggiori informazioni www.carrefour.it


Banco Alimentare è un’organizzazione non profit italiana che dal 1989 si occupa di recuperare alimenti ancora integri e non scaduti che sarebbero destinati alla distruzione, perché non più commercializzabili. Salvati dallo spreco, riacquistano valore e diventano ricchezza per chi ha troppo poco. La Rete Banco Alimentare opera ogni giorno in tutt’Italia attraverso 21 Organizzazioni Banco Alimentaredislocate su tutto il territorio nazionale, guidate da Fondazione Banco Alimentare Onlus.

Domande o dubbi?
Responsabile comunicazione
Centralino Carrefour Italia
Tel. 02 48251
Leggi gli ultimi comunicati stampa
Carrefour inaugura a Milano il primo negozio di prossimità Express "Eat & Shop"
Ipermercato Carrefour di Nichelino: tecnologia, tradizione e qualità. Carrefour rivoluziona la customer experience delle famiglie torinesi.
Marchio Piemunto: Carrefour e Regione Piemonte presentano i prodotti che valorizzano i produttori piemontesi