Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter

Viaggiare sicuri in auto con i vostri piccoli Sicurezza

  1. Argomento BambiniSicurezzaViaggio
  2. Tutto ciò che devi sapere sulla sicurezza del tuo bambino in viaggio. Ecco alcuni consigli dall'autrice de Nichy Love.

  3. Condividi
Sicurezza in auto

Oggi vi parlo di sicurezza per i bambini. Se è vero che è un argomento all’ordine del giorno è anche vero che ci sono dei luoghi/situazioni in cui le regole devono essere per forza applicate ed è qui che entriamo nel vivo dell’argomento: la sicurezza in auto.

Tema al quale tengo in particolare perché credo bisognerebbe parlarne molto più spesso. Anche se non è da tantissimi anni che è diventato obbligatorio indossare le cinture di sicurezze, è sicuramente un modo per salvaguardare noi stessi; pertanto legare a norma di legge i nostri figli dovrebbe venirci in modo automatico e amorevole, gesti semplici da applicare anche quando si percorrono pochi chilometri. Ma se andiamo a guardare le statistiche purtroppo vediamo che non è così.

Oggi ancora troppi genitori, per comodità o per mancanza di tempo, non viaggiano in modo sicuro quando hanno a bordo i propri figli. Io sono svizzera e le regole per noi sono molto importanti, figuriamoci in automobile…

Con Ginevra sono attenta ad ogni particolare. Appena nata ricordo infatti di aver disattivato l’airbag del passeggero affianco. Una volta posizionato il suo seggiolino, che era del gruppo 0+ sul sedile destro, Nicola (il papà di Ginevra) che vende auto mi ha ricordato che fino ai 13 kg del bimbo il seggiolino va posto in senso contrario di marcia. Inoltre mi ha disattivato gli altri airbag che potevano urtare in caso d’impatto l’ ovetto. Adoravo viaggiare con lei al mio fianco, potevo guardarla in ogni secondo e lei serena si addormentava ad ogni piccolo spostamento. Quando è cresciuta e come la normativa vuole, le abbiamo comprato un seggiolino adatto alla sua età: oggi Ginevra, 2 anni e mezzo e 13 kg di peso, si siede su un seggiolino apposito (quello dai 9 ai 18 kg) posizionato nella parte posteriore destra dell’auto.

Un’altra accortezza è stato applicare delle tendine, più o meno colorate, per ripararla dal sole. A Ginevra da particolarmente fastidio. Mi sono già informata a proposito degli stadi successivi, sono troppo apprensiva dite? E’ il mio carattere! Quindi so già che quando Ginevra sarà più grande (e il suo peso sarà dai 15 a 25 kg) dovrà usare un seggiolino con schienale e cinture incorporate.

L’ ultimo step sarà quando lei arriverà a pesare tra 22 a 36 kg. Ginevra potrà usare indifferentemente:
- un seggiolino di rialzo, che servirà per sollevarla in maniera da poter usare, con l'aggiunta di un dispositivo di aggancio, le cinture di sicurezza dell’auto che in questo modo passano nei punti corretti (sopra il bacino e sopra la spalla, invece che sopra il petto e il collo).

- Un rialzo senza schienale che l’aiuti ad essere allacciata alle cinture di sicurezza.

Volete sapere un altro aspetto per il quale ho un’ attenzione quasi maniacale? Il clima in auto: non ho mai, estate o inverno che fosse, lasciato che Ginevra avesse l’aria addosso direttamente e in ogni stagione l’ho posta all’interno dell’ abitacolo solo quando era temprato al punto giusto. E poi per lei ho sempre adoperato il copri seggiolino in spugna di modo che al suo contatto fosse caldo in inverno e più fresco in estate.

Insomma, piccole e sane abitudini per viaggiare sicuri e poi dopo tutto ciò…solo grandi cantate! Eh sì, Ginevra ed io in auto cantiamo sempre, fortuna che non ci sente nessuno …



Ti potrebbe piacere anche...