Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter

Il kit completo per ogni bagnetto Puericultura

  1. Argomento AbitudiniBambini
  2. Alle prese con il primo bagnetto del vostro piccolo? Ecco alcuni consigli dall'autrice de Il diavolo veste baby.

  3. Condividi
Il bagnetto

Ricordo ancora i primi bagnetti del mio piccolo, un momento unico e speciale che avevo “ regalato” a mio marito per creare uno spazio esclusivamente loro. Perchè il bagnetto è una coccola vera e propria per il bimbo: lo aiuta a rilassarsi, distende i muscoli, e gli fa ricordare anche le sensazioni di quando si muoveva nel liquido amniotico. Per questo solitamente lo si fa alla sera in modo che il bimbo/a sia bello rilassato per la nanna!

Cosa Serve?
- una vaschetta (ne esistono in commercio di mille forme e colori) con o senza sedile: va collocata in una posizione comoda e stabile per evitare che si ribalti e riempita di circa 10 cm di acqua tiepida

- il termometro: per misurare la temperatura dell’acqua che deve essere di 36-37 gradi (io facevo la doppia prova immergendo il mio gomito!)

- sapone o oli detergenti: sempre meglio affidarsi a detergenti ipoallergenici per bambini (mai quelli che usiamo noi grandi).

La stanza del bagnetto deve avere una temperatura di circa 20-21° e tutto l’occorrente per il post bagnetto (asciugamano, pannolino di ricambio ecc) deve essere a portata di mano in modo che il bimbo non prenda freddo!

Io solitamente mettevo l’accappatoio sul calorifero così per dargli una coccola in più (non costa nulla!) e facevo giocare Leone con il suo papà per 10 minuti massimo poi tutti fuori dall’acqua!

Ricordo che soprattutto le prime volte, essendo anche il primo figlio, sia io che mio marito eravamo un pò incerti e paurosi… pian piano prenderete anche voi dimestichezza con lo scricciolo e tutto sembrerà così istintivo e semplice!



Ti potrebbe piacere anche...