Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter

Gli accessori post parto per le mamme Gravidanza

  1. Argomento BambiniGravidanza
  2. Esistono tanti accessori per aiutare le mamme dopo il parto. Ecco come sceglierli seguendo i consigli delle autrici di The Womoms

  3. Condividi
Accessori post parto per la mamma

Dopo il parto, quasi tutte le donne, fanno fatica a riconoscersi. La pelle appare più spenta, si perdono un sacco di capelli, smagliature compaiono ogni giorno sulla pelle, come fossero funghi e soprattutto ti porti dietro "qualche chilo" di troppo (io ne ho presi 30 per entrambe le gravidanze).

Il post parto è un periodo davvero delicato, ed ogni donna lo vive in maniera diversa. Credo sia indispensabile arrivare preparati a questa fase partendo proprio dalla borsa da portare in ospedale.

Per la prima gravidanza, sono stata un pochino impreparata. Ho portato una miriade di cose inutili, magari dimenticando di comprare le cose indispensabili. Per fortuna, quel Santo di mio marito, riusciva ad esaudire ogni mia richiesta in tempi brevi. Con la seconda, invece, ero super preparata. La prima cosa che ho comprato è stata la guaina contenitiva post parto. Nella prima gravidanza sono andata a comprarla, dopo una settimana circa che era nato Edoardo, e la commessa allibita mi ha detto che sarei dovuta tornare al negozio dopo aver partorito. Per evitare, di danneggiare ulteriormente la mia autostima, questa volta ho voluto giocare d'anticipo. La guaina per me è stata molto utile, ho scelto un modello che sosteneva senza costringere in tessuto elastico. Mi ha aiutato anche a combattere il mio forte mal di schiena.

Un altro prodotto importantissimo è stato il reggiseno per l'allattamento con relative coppette assorbilatte.
Con la prima gravidanza, mi era stato consigliato di aspettare il parto, per comprarlo perché il seno sarebbe aumentato. Con me ha funzionato comprare una taglia superiore alla misura del mio seno. Per evitare di macchiare maglie e camice da notte è importante avere fin da subito un pacco di coppette assorbi latte.

Fondamentale è anche la scelta di pigiami o camice da notte che, devono essere tassativamente aperte sul davanti per facilitare l' allattamento.

Per ultimo, ma non meno importanti, non dimenticate mutandine monouso, assorbenti post parto, detergente intimo, salviette umidificate e tutti i prodotti per la cura e l'igiene personale quotidiana.





Borsa Ospedale
Ti potrebbe piacere anche...