Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter

I giochi per la spiaggia Puericultura

  1. Argomento FamigliaIntrattenimentoVacanza
  2. I bambini in spiaggia si divertono sempre: giocare tra le onde o scavare buche nella sabbia sono giochi perfetti, ma ce ne sono tanti altri stimolanti e divertenti. Anche per noi adulti.

  3. Condividi

Carte, dama, scacchi, giochi di società, palloni d'acqua, racchettoni, materassini... Sono moltissimi i modi per intrattenere i nostri piccoli. A volte però basta davvero poco per farli divertire e regalare a loro e a noi la vacanza al mare perfetta.

I due secchielli
Si gioca in due squadre dello stesso numero posizionando due secchielli di uguale capienza vicino alla battigia. Ogni membro della squadra, uno dopo l'altro, deve cercare di riempire uno dei secchielli prelevando l'acqua dal mare con le proprie mani. La prima squadra a riuscirci, vince.

Pallavolo
La vera pallavolo si gioca su un campo specifico e ha regole molto precise, ma con i bambini basta una palla e una riga sulla sabbia per divertirsi a scambiare palleggi con le mani. Se ci sono bimbi piccoli, basterà giocare a chi riesce a tenere la palla in aria per più palleggi. E quando si arriva al punteggio stabilito... un bel gelato per tutti.

Castelli di sabbia
Le costruzioni con la sabbia sono un ottimo passatempo per trascorrere, al riparo dell'ombrellone, le ore della digestione. Secchiello, paletta e qualche formina sono indispensabili ma bastano anche vasetti di yogurt e bidoncini del gelato vuoti. I bambini non hanno bisogno di istruzioni per dare forma sabbiosa alle loro fantasie ma se vogliamo suggerire loro qualcosa, basta fare un giro in rete. Ricordiamo comunque di proteggerli sempre con cappellino e crema protettiva perché le ore a costruire castelli passano velocissime.

Conchiglie e sassolini
Raccogliere conchiglie o sassi di una certa forma sono attività molto coinvolgenti che possono avere risvolti creativi sia in spiaggia sia a casa. Creare piccoli mosaici, puzzle colorati, forme spiritose con l'aiuto di questi materiali e magari di colla e sabbia è un processo molto stimolante per le capacità di coordinamento oculo-manuale oltre che di sviluppo di intelligenza emotiva.

Limbo
È vero che i bimbi in spiaggia non stanno mai fermi ma, soprattutto le bimbe, ameranno molto le gare di ballo. Cercare di passare a ritmo di musica sotto un bastoncino o una corda o un asciugamano arrotolato è sempre molto divertente. È però importante che sia un adulto a determinare la posizione in cui si deve passare sotto, a seconda dell'età dei partecipanti.







Il gioco dei due secchielli
Raccogliere sassi e conchiglie
Giocare a palla in spiaggia
Buono a sapersi

Non è necessario intrattenere i bimbi per un’intera giornata di seguito, anche per non rischiare che diventi un’abitudine a cui poi non ci si può più sottrarre. E’ giusto ritagliarsi qualche momento di relax, loro se la caveranno benissimo anche da soli.

Ti potrebbe piacere anche...