Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Accedi
Accedi
Cancellazione profilo
Cancellazione Carta PAYBACK
Iscriviti alla newsletter

Il naso secco del cane deve preoccuparci?

Un cane per amico

  1. Argomento AllergieSaluteSecchezza
  2. Spesso ci allarmiamo quando il naso del nostro cane è troppo bagnato, troppo secco, troppo freddo o caldo. Ecco come scoprire quando è il caso di intervenire.

  3. Condividi
Il naso secco del cane deve preoccuparci?

In genere il naso dei cani è secco quando si risvegliano al mattino o da un pisolino, ma ciò è assolutamente normale perché, durante il sonno, i cani smettono di leccarsi, interrompendo così la naturale umidificazione dell'area nasale che avviene quando sono svegli. Entro un quarto d'ora dal risveglio, il naso tornerà a essere quello di sempre.

Lo stesso avviene quando la loro cuccia si trova in prossimità di fonti di calore, di raffreddamento o in vicinanza di spifferi e correnti, che passano magari sotto le finestre. Il naso canino si seccherà e potrebbe addirittura screpolarsi. Proviamo allora a fargli cambiare posizione e osserviamolo con attenzione: di solito un po' di vaselina o di burro cacao o di karité senza profumazioni dovrebbe bastare a ripristinarne la normale umidità.

Ma il naso secco potrebbe anche essere un segnale di allergie, esattamente come per noi umani e, in questo caso, sarà solo il veterinario ad accertarne e individuarne le cause e a suggerirci il rimedio adatto.

Anche il contatto con la plastica è una causa estremamente comune (alcune statistiche parlano addirittura del 50%!) di secchezza nasale. Lo sfregamento continuo del muso sulla ciotola del cibo o dell'acqua può causare una reazione allergica che, tuttavia, è molto facile debellare: basta sostituire gli utensili in plastica con quelli in acciaio inossidabile o in ceramica. Lo stesso vale per i suoi giocattoli che dovrebbero essere in gomma o in lattice naturale.







Il naso può essere secco se il cane si è appena svegliato
Il cane potrebbe soffrire di allergie
Secchezza nasale: scegliamo una ciotola in acciaio
Buono a sapersi

Attenzione al sole! La mucosa nasale è delicata come la pelle di un neonato e quindi, soprattutto nella stagione più calda, utilizziamo anche per Fido una crema solare protettiva che protegga la pelle sottile del suo nasino dai raggi più potenti e dannosi.

Ti potrebbe piacere anche...